rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Volley

A2: un'Assitec Sant'Elia rimaneggiata tiene testa come può alla vicecapolista Marignano

Lo 0-3 subito dalle gialloblu è fin troppo severo, nel primo set le ragazze di coach Gagliardi avevano il vantaggio a portata di mano

Ko casalingo per l’Assitec Sant’Elia nel quattordicesimo turno della Serie A2 di volley femminile (girone B). La formazione ciociara si fa battere tra le mura amiche dalla vicecapolista Omag Marignano, un cliente a dir poco scomodo e comunque affrontato con buona grinta. Primo set molto equilibrato, le squadre si fronteggiano a viso aperto e si rincorrono alternandosi al comando della partita.

Fila tutto liscio fino al black out dell’Assitec che, in vantaggio 23-19, subisce un parziale di 0-6 da San Giovanni che porta a casa il primo set 23-25. Nel secondo l’Omag mette il turbo, macina gioco e costringe alle corde Sant’Elia. Dal 6-6 in poi la squadra ospite mette la freccia e passa con un parziale di 1-4 e si porta sul 7-11. Poi 12-17. Le romagnole accelerano ancora e chiudono 17-25. Niente da fare per l’Assitec anche ad inizio terzo set. L’Omag si porta avanti 1-8. Pian piano le ragazze di coach Gagliardi si scuotono e grazie ad Hollas, Costagli e Giorgetta riescono a rientrare fino ad arrivare ad una lunghezza di distanza sul 15-16 ma le giocatrici di coach Barbolini gestiscono e portano a casa il set e la partita. 

“Continuiamo da mesi a non avere le giocatrici a disposizione per mille ragioni, – ha detto Nino Gagliardi coach dell’Assitec – per indisponibilità vecchie e per situazioni attuali. Diventa difficile trovare una situazione differente in campo. Il problema è che non riusciamo ad avere e trovare continuità, ma non la troviamo anche nelle situazioni di allenamento perché, ripeto, ogni settimana abbiamo criticità diverse, e quindi è chiaro che facciamo fatica. Però non sono alibi. Mettiamo in campo la squadra che possiamo mettere sul taraflex rosa, con le giocatrici che ci danno la disponibilità e facciamo il meglio possibile. Speriamo che le indisponibili abbiano voglia di recuperare per la trasferta con Soverato”. Il tabellino del match:

ASSITEC SANT’ELIA-OMAG MARIGNANO 0-3 (23-25 17-25 19-25)

ASSITEC: Cogliandro 7, Spinello, Costagli 16, Hollas 7, Giorgetta 7, Ghezzi 6, Vittorio (L), Di Mario. Non entrate: Botarelli, Moschettini, Dzakovic, Polesello. All. Gagliardi.

MARIGNANO: Rachkovska 14, Babatunde 11, Aluigi 4, Bolzonetti 14, Parini 9, Perovic 10, Caforio (L), Salvatori 2, Biagini (L), Saguatti, Turco, Cangini, Covino. All. Barbolini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: un'Assitec Sant'Elia rimaneggiata tiene testa come può alla vicecapolista Marignano

FrosinoneToday è in caricamento