rotate-mobile
Volley

A2: un mercoledì da leoni per Sant’Elia che batte e supera Marsala in classifica

L’Assitec si impone 3-1 al PalaIaquaniello conquistando in maniera netta i suoi parziali grazie a una Dzakovic sontuosa (26 punti per lei)

Per il suo secondo successo stagionale nel campionato di A2 di volley femminile, l’Assitec Sant’Elia ha dovuto attendere un freddo mercoledì di febbraio. Oggi si è disputato il turno infrasettimanale che ha visto le ciociare di coach Gagliardi ospitare al PalaIaquaniello la Sigel Marsala. L’avventura del neoallenatore siciliano Buonavita non è cominciata nel migliore dei modi e questo pomeriggio le gialloblu hanno ulteriormente acuito la crisi delle avversarie. Il 3-1 ottenuto tra le mura amiche è molto più di una semplice vittoria.

L’Assitec può infatti raggiungere la doppia cifra nel girone B (12 punti per la precisione) superando proprio Marsala a cui ha lasciato ben volentieri il penultimo posto. Netto come non mai il dominio di Sant’Elia nei parziali conquistati, con distanze molto ampie, segno che la squadra laziale voleva fare un bel regalo ai propri tifosi. Il primo set ha fatto subito intuire come la giornata sarebbe stata speciale per la formazione di Sant’Elia Fiumerapido.

Il 25-14 in favore delle padrone di casa ha sbloccato il punteggio, un vantaggio annullato nella frazione di gioco immediatamente successiva da Marsala. Per fortuna il 20-25 del secondo set è stato l’unica battuta a vuoto dell’Assitec, capace di dominare il terzo e il quarto parziale. Alla Sigel sono state infatti lasciate le briciole, 14 e 12 punti rispettivamente. Grande protagonista del successo gialloblu è stata senza dubbio Danijela Dzakovic, uno dei colpi estivi della società ciociara che ha messo a referto la bellezza di 26 punti (impreziositi da 3 muri e altrettanti ace).

Più che positiva anche le prestazioni di Martina Ghezzi (17 punti) e Asia Cogliandro (15). Sono tre punti che fanno ben sperare per il resto del campionato, a partire da domenica prossima. Fra 4 giorni Sant’Elia sarà di scena al PalaPellini di Perugia per affrontare la 3M, attuale fanalino di coda del girone: sarà una sfida salvezza da non fallire, ma con l’Assitec vista oggi nessuna missione è impossibile. Il tabellino del match:

ASSITEC SANT’ELIA-SIGEL MARSALA 3-1 (25-14, 20-25, 25-14, 25-12)

SANT’ELIA: Vittorio, Spinello 1, Moschettini, Costagli, Polesello 2, Hollas 2, Giorgetta, Di Mario, Ghezzi 17, Dzakovic 26, Botarelli 6, Cogliandro. All. Gagliardi

MARSALA: Szucs 8, Frigerio 5, Garofalo 1, Moneta 14, Ghibaudo, Guarena, Baasdam, Salkute 12, Norgini, Deste 7, Spano, Orlandi, Bulovic 1. All. Buonavita

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: un mercoledì da leoni per Sant’Elia che batte e supera Marsala in classifica

FrosinoneToday è in caricamento