rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Volley

Pool Salvezza A2. L’Assitec Sant’Elia torna dalla trasferta emiliana con un punto

Sconfitta al tie-break a Castelnuovo Rangone per le ciociare che devono arrendersi di misura all’Emilbronzo 2000 Montale

Sei punti da recuperare, tre virtualmente. È questa la distanza che deve colmare l’Assitec Sant’Elia per accedere al quinto posto della Pool Salvezza di A2, l’ultimo valido per la permanenza nella categoria. Ieri la formazione gialloblu ha conquistato un punto sul campo dell’Emilbronzo 2000 Montale (proprio la quinta in classifica), dimostrando di essere viva e vogliosa di provarci. La partita è cominciata con un minuto di silenzio molto sentito in ricordo di Julia Ituma, scomparsa tragicamente il 13 aprile scorso. Montale prova a scappare con la difesa e pipe di Frangipane, 5-3. Sorpasso di Sant’Elia con Dzakovic, 6-9. Reazione Montale con Zojzi, 9-9. Sorpasso nerofucsia con muro di Frangipane su Cogliandro, 10-9. Sull’errore di Ghezzi, coach Gagliardi chiama time out, 13-11. Grande combinazione tra Lancellotti e Frangipane, 14-13.

Diagonale di Visintini, 16-13. Contro break di Sant’Elia con Ghezzi, 16-16. Scambio lungo chiuso dal muro di Hollas su Visintini, 16-18. Errore di Fronza, 17-23. Un attacco di Cogliandro chiude il primo set in favore di Sant’Elia, 20-25. Difesa di Zojzi e contrattacco di Frangipane 2-1. Sant’Elia mura bene e Dzakovic dalla seconda linea chiude 3-5. Risposta Montale con Visintini, 6-5. Errore di Dzakovic, 10-8. Due ace di Lancellotti, 13-10. Scambio lungo chiuso da un errore di Visintini, 15-16.

Muro di Zojzi su Cogliandro, 17-16. Due errori di fila di Sant’Elia, 20-17. Moschettini, entrata al posto di Spinello, non si intende con Hollas, 24-20. Mani out di Frangipane e pareggio di Montale, 25-20. Costagli, entrata al posto di Botarelli, trova il 3-6, time out di Ghibaudi. Non si intendono Lancellotti e Frangipane, ne approfitta Dzakovic, 5-10. Break di Montale con l’ace di Lancellotti, 8-10. Tre muri consecutivi di Polesello, 10-13. Grande attacco di Cogliandro e coach Ghibaudi ferma il gioco, 11-15. Break di Montale con Rossi, 13-15. Muro di Zojzi su Cogliandro, 14-15. Muro di Fronza su Dzakovic, 18-18. Polesello attacca out, 19-18. Errore anche di Dzakovic, 20-18. Errore di Costagli 22-19. Muro di Fronza su Costagli, 23-19. Mani out di Frangipane, 24-20. Sant’Elia pareggia a quota 24, sfruttando gli errori di Montale.

Le nerofucsia non demordono e con Zojzi trovano il 30-28. Sant’Elia parte forte, 1-5 propiziato dai troppi errori di Montale. Break di Montale con Zojzi 3-5. Muro di Rossi sulla pipe di Ghezzi 6-9. Break di Sant’Elia con Cogliandro 7-13. Due errori di Frangipane 9-18. Ace di Zojzi, 12-19. 12-22 tap in di Cogliandro. Un errore di Rossi consegna il parziale all’Assitec, 15-25. Montale inizia fortissimo, con Frangipane in diagonale, 4-0. Muro di Fronza su Costagli, 6-1. Fronza difende l’impossibile e Zojzi trova il mani out, 8-2. Mani out di Frangipane, 13-8. Montale si vede annullare match point da Sant’Elia, ma ci pensa Zojzi da posto 4 a trovare il punto che chiude il match, 15-12. Il tabellino del match:

EMILBRONZO 2000 MONTALE-ASSITEC SANT’ELIA 3-2 (20-25, 25-20, 30-28, 15-25, 15-12)

MONTALE: Lancellotti 4, Visintini 13, Zojzi 17, Frangipane 19, Fronza 12, Rossi 9, Bici L1, Mammini, Bozzoli 4, Mescoli 3, L. Bonato ne, M. Bonato L2 ne, Montagnani ne, Aguero ne. All.: Ghibaudi. 

SANT’ELIA: Spinello 1, Botarelli 6, Ghezzi 22, Dzakovic 19, Hollas 3, Cogliandro 16, Vittorio L1, Moschettini, Costagli 9, Polesello 4, Giorgetta ne, Di Mario. All.: Gagliardi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pool Salvezza A2. L’Assitec Sant’Elia torna dalla trasferta emiliana con un punto

FrosinoneToday è in caricamento