XI Memorial Nonno Gino, la vincitrice è Vibo Valentia

La Top Volley Latina è sul terzo gradino del podio e la squadra volsca chiude al quarto posto dopo una gran bella gara di semifinale

È la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia a vincere l’undicesima edizione del Memorial Nonno Gino disputata al PalaCoccia di Veroli.

Battendo per 3-1 l’Emma Villas Aubay Siena, i ragazzi di coach Cichello hanno alzato al cielo il trofeo che ora aggiungeranno nella loro bacheca, accanto a quello conquistato nel torneo lo scorso anno e quello dell’VIII edizione del 2016.

“Sapevamo – dice coach Cichello -, di avere di fronte una squadra che lavora molto bene in fase di muro e di difesa, e si è visto soprattutto nel terzo set quando noi siamo calati. Nel quarto poi, siamo stati bravi a ripartire e portare a casa la vittoria”. "Sono soddisfatto del torneo in generale – analizza invece mister Graziosi -. Abbiamo fatto una buona prova e siamo riusciti a tenere testa a una buona squadra, e questo ci fa bene. Peccato per qualche finale di set, dove soprattutto in battuta e ricezione si è vista la differenza". "Siamo contenti – esclama capitan Maruotti -. Abbiamo giocato due partite di buon livello tenendo testa a due squadre di SuperLega. Ne usciamo soddisfatti e iniziamo questa settimana di avvicinamento alla SuperLega, che è la cosa più importante". Anche capitan Baranowicz è contento. “Siamo alla fine della preparazione ma aspettiamo un ultimo ragazzo che arriva in settimana per riprendere a pieno regime. Due test positivi, due belle vittorie positive e sudate. Un bel percorso".

La guida tecnica calabrese, Cichello, schiera capitan Baranowicz in cabina di regia opposto a Hirsch, Ngapeth e Carle in posto 4, Vitelli e Chinenyeze al centro, mentre in seconda linea Rizzo. Dall’altra parte della rete mister Graziosi propone Falaschi in cabina di regia opposto a Romanò, Milan e capitan Maruotti in posto 4, Gitto e Zamagni in posto 3 e Marra nei fondamentali di seconda linea. Siena aggredisce subito il match e senza prendere fiato fila via al 2-9. Prova Vibo a entrare nel set ma fino al 9-13 stenta ma poi arriva la reazione con il break positivo che vale l’aggancio e il sorpasso del 14-13. Siena vuole arrestare gli avversari e riprendere il suo percorso ma la Tonno Callipo aumenta il margine di conduzione chiudendo il set 25-21.mStesse formazioni in campo per il set game che si apre con l’Emma Villas al primo allungo 2-5 ma con la Tonno Callipo che aggancia subito 5-5. Sul 9-11 il 5-0 dei giallorossi mostra la loro volontà di confermare il trend del set precedente e anche il risultato tenendo stretto le lunghezze fino al 25-22. Per il terzo set coach Graziosi cambia una banda inserendo Mariano al posto di Milan con l’andamento dei primi scambi che resta invariato, sempre per primi avanti 2-6. Stavolta però il vantaggio Maruotti e compagni non lo mollano, tenendolo stretto al 6-11, incrementandolo al 9-17 fino al +10 dell’11-21. Scivola così il finale di game che riapre il match per i senesi con il 16-25 che vale il 2-1. Tanto equilibrio nel quarto game con l’8-7 e il 15-13. A rompere gli indugi è Vibo Valentia con il +5 del 18-13 recuperato in parte dagli avversari al 19-17. Ma poi ancora giù l’acceleratore per la volata alla vittoria del set 25-20 e della finalissiama per 3-1.     

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA - EMMA VILLAS AUBAY SIENA

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Baranowicz 2, Drame Neto 2, Ngapeth 9, Carle 11, Mengozzi 1, Chinenyeze 13, Rizzo (L), Marsili, Hirsch 17 Vitelli 4, Armenante n.e., Sardanelli (L). I All. Juan Manuel Cichello; II All. Giancarlo D’Amico. B/V 5; B/P 17; muri: 7.

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Falaschi 2, Romanò 16, Milan 9, Maruotti 14, Gitto 6, Zamagni 7, Marra (L), Lucconi, Mariano 5, Cappelletti, Smiriglia n.e., Zanni n.e., Crivellari n.e.. I All. Graziosi; II All. Pelillo. B/V 2; B/P 16; muri: 9.

PARZIALI: 25-21 (‘26); 25-22 (‘25); 16-25 (‘22); 25-20 (‘24)

I ARBITRO: Marco Zavater.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

II ARBITRO: Stefano Cesare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento