Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Colleferro, parola al V. Questore Morelli: "pronti ad un controllo costante del territorio"

Il nuovo dirigente del locale Commissariato di Polizia si racconta ai nostri microfoni e ci descrive il rapporto con la sua nuova zona operativa

 

51 anni, originario di Roma, ma proveniente dall'ufficio immigrazione di Bolzano e dai primi giorni di giugno 2020, in piena emergenza sanitaria del Coronavirus, nuovo Dirigente del commissariato di P.S. di Colleferro il Dr. Marco Morelli ha spiegato ai microfoni di frosinonetoday.it, come si sia integrato in questo nuovo ruolo ed in queste zone a sud della Capitale.

Siamo andati a conoscerlo per capire anche come opererà con i suoi uomini sul territorio ma subito ci ha confessato che. “Questa zona mi sta piacendo sempre di più e non solo dal punto di vista lavorativo”.

Poi entrando nello specifico dell'attività del commissariato di Colleferro che copre l’ampia zona che va dai paesini montani ai confini con il nord della Ciociaria fino alla periferia sud di Roma (Affile, Arcinazzo Romano, Artena, Bellegra, Carpineto Romano, Cave, Colleferro, Gavignano, Genazzano, Gorga, Jenne, Labico, Montelanico, Olevano Romano, Rocca S. Stefano, Roiate, Segni, Vallepietra, Valmontone) ha analizzato il da farsi.

“In una struttura periferica come la nostra si passa dall’attività amministrativa con il rilascio dei documenti, fino al controllo del vasto territorio. Principalmente un commissariato come il nostro si occupa di piccoli reati mentre quelli riconducibili alla criminalità organizzata vanno studiati ed affrontati insieme ai colleghi degli uffici superiori. La nostra attività, anche in questo particolare momento storico, si basa sulla prevenzione dei reati e sul controllo costante del territorio ed in questi giorni nel far rispettare i decreti legge per evitare la diffusione del covid-19”.

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento