rotate-mobile

VIDEO | Elezioni 2022, il dono della sintesi: meno di 3 minuti con il candidato sindaco Cosimato

Dall'avvocato, aspirante primo cittadino civico, le risposte a tre semplici domande. Perché si candida a sindaco di Frosinone? Quali sono i tre punti principali del suo programma? Perché i Frusinati dovrebbero votarlo?

FrosinoneToday.it intervista i cinque candidati a sindaco di Frosinone alle Elezioni amministrative 2022: nell'ordine, stando alle quotazioni, Riccardo Mastrangeli (centrodestra), Domenico Marzi (campo largo di centrosinistra), Mauro Vicano (Centro), Vincenzo Iacovissi (Psi-Nuovo centrosinistra) e Giuseppe Cosimato (civico). Si parte con l'avvocato Cosimato, già presidente del secondo e dissidente circolo di FdI intitolato a "Norma Cossetto".

VIDEO | Elezioni 2022, Cosimato: "Ecco cosa non va a Frosinone"

Perché si candida a sindaco di Frosinone?

Cosimato: "Candidatura avvenuta in tempi non sospetti, nel settembre 2021. Non ho voluto attendere designazioni fatte da altri, dalle segreterie dei Partiti, concordate, mediate, sofferte e calate dall'alto. Non interessa assolutamente né a noi né ai nostri elettori né ai cittadini di Frosinone quello che avviene nelle segrete stanze dei Partiti. Vogliamo dare una svolta a questa città, che deve assumere il ruolo di Capoluogo, non solo in provincia ma anche a livello regionale. Una città che merita dignità e oggi vediamo sporca, dimenticata e immiserita". 

Quali sono i tre punti principali del programma?

Cosimato: "Abbiamo puntato su pochi punti perché l'ordinaria amministrazione va fatta. Cultura, sport-salute e spazi verdi. Cultura perché Accademia di belle arti, Conservatorio, facoltà di infermieristica, con le facoltà istituende di ingegneria informatica e gestionale, debbono costituire un polo universitario che sia da traino per l'economia della città. Sport perché l'attività fisica è importante, soprattutto in relazione a certe fasce di popolazione che sono state dimenticate, come le persone anziane e disabili. Spazi verdi perché vanno curati e vanno aperti a tutta la cittadinanza nonché alla popolazione giovane, che dopo il periodo di chiusura ha bisogno di confrontarsi e socializzare".

Perché i Frusinati dovrebbero votare per lei?

Cosimato: "Semplice. Siamo l'unica proposta nuova in questo panorama politico. Gli altri candidati rappresentano la vecchia politica, il passato prossimo o il passato remoto. O quantomeno appartengono a schieramenti che hanno sempre amministrato. Ora è il momento di cambiare. Se si ha veramente voglia di cambiare, voltare pagina e dare un volto nuovo a questa città, occorre votare in modo diverso. Occorre un voto giovane, un voto importante e soprattutto un voto significativo". 

Copyright 2022 Citynews

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Elezioni 2022, il dono della sintesi: meno di 3 minuti con il candidato sindaco Cosimato

FrosinoneToday è in caricamento