rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022

VIDEO | Zingaretti a Frosinone: "La Destra? Disse ai ciociari di andare a curarsi negli ospedali romani"

Il presidente della Regione Lazio sfodera il tema della Sanità in occasione del tour elettorale per Marzi sindaco del capoluogo ciociaro. Non manca una replica a distanza alla Meloni: "Chi denigra due fermate Tav è malato"

Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti è approdato a Frosinone a sostegno della candidatura a sindaco di Domenico Marzi, già primo cittadino tra il 1998 e il 2007. L'ex segretario del Pd ha raggiunto i gazebo di largo Turriziani, via Aldo Moro e piazzale della stazione ferroviaria. Prima dell'ultima tappa, però, anche un salto al venturo Monumento naturale Lo Schioppo.

"La Destra disse ai ciociari di andarsi a curare negli ospedali romani, per l'esattezza all'Umberto I", così Zingaretti in materia di Sanità, rammentando come sia stata l'ex governatrice Renata Polverini a chiudere gli ospedali costringendo i cittadini, a detta sua, all'esodo nei nosocomi romani. "Noi li abbiamo trasformati e riattivati", ha sottolineato il presidente. In merito all'Alta Velocità, in risposta alla leader di FdI Giorgia Meloni, "chi denigra due fermate Tav è un malato".

E poi ancora: "Se la Destra non ha saputo aggiustare un ascensore inclinato in dieci anni, non so davvero come possa amministrare una città". "A Frosinone serve qualità e Marzi è la scelta migliore", ha accentuato più volte il presidente della Regione Lazio. 

Copyright 2022 Citynews

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Zingaretti a Frosinone: "La Destra? Disse ai ciociari di andare a curarsi negli ospedali romani"

FrosinoneToday è in caricamento