Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Campocatino, discesa spericolata con il bob. Cadono e si fanno male. In salvo grazie all'eliambulanza

 

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio è intervenuto questa mattina a Campocatino, in provincia di Frosinone, per recuperare una coppia infortunatasi durante una discesa sulla neve con un bob. I due, quarantacinquenni di nazionalità moldava e residenti a Roma, scendendo con un bob non si sono accorti di un dosso di circa 1 metro d'altezza e, cadendo dopo il salto, hanno riportato due traumi alla schiena.

I traumi alla schiena ed al piede

L'uomo, che conduceva il bob, ha anche riportato un trauma ad una caviglia. Sul luogo dell'incidente è subito giunto un tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino che si trovava a Campocatino per attività alpinistiche personali. Sul posto, successivamente, sono giunti due elicotteri sanitari della Regione Lazio con a bordo il personale del 118 e un tecnico del CNSAS. Il primo ad essere recuperato, a bordo di Pegaso 44, è stato l'uomo; la donna è stata recuperata a bordo di Pegaso 33 tramite vericello dal tecnico del Soccorso Alpino, quindi senza che l'elicottero atterrasse. Entrambi sono stati trasferiti in ospedale a Roma.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento