Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Campocatino, discesa spericolata con il bob. Cadono e si fanno male. In salvo grazie all'eliambulanza

 

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio è intervenuto questa mattina a Campocatino, in provincia di Frosinone, per recuperare una coppia infortunatasi durante una discesa sulla neve con un bob. I due, quarantacinquenni di nazionalità moldava e residenti a Roma, scendendo con un bob non si sono accorti di un dosso di circa 1 metro d'altezza e, cadendo dopo il salto, hanno riportato due traumi alla schiena.

I traumi alla schiena ed al piede

L'uomo, che conduceva il bob, ha anche riportato un trauma ad una caviglia. Sul luogo dell'incidente è subito giunto un tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino che si trovava a Campocatino per attività alpinistiche personali. Sul posto, successivamente, sono giunti due elicotteri sanitari della Regione Lazio con a bordo il personale del 118 e un tecnico del CNSAS. Il primo ad essere recuperato, a bordo di Pegaso 44, è stato l'uomo; la donna è stata recuperata a bordo di Pegaso 33 tramite vericello dal tecnico del Soccorso Alpino, quindi senza che l'elicottero atterrasse. Entrambi sono stati trasferiti in ospedale a Roma.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento