Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Ceccano, Caligiore riproclamato sindaco: 'La città va ripresa per mano e lo faremo'

"Ci siamo messi subito a lavorare. La prima riunione su scuolabus e mensa scolastica", ha dichiarato il primo cittadino in fase di insediamento. Tra i presenti, i papabili assessori Sodani, Bianchini, Macciomei e Del Brocco

 

Roberto Caligiore, dopo la vittoria al primo turno delle Elezioni comunali con il 51% dei voti validi, è tornato a essere ufficialmente il sindaco di Ceccano. La proclamazione è avvenuta alle 10.25 di oggi, giovedì 24 settembre, ad opera del magistrato del Tribunale di Frosinone Giampaolo Piro, presidente dell'Ufficio centrale insediatosi ieri presso la sala consiliare di Palazzo Antonelli per il riconteggio.

Dopo la propria caduta registrata il 14 ottobre 2019 per via delle note dimissioni di massa e più di undici mesi di commissariamento prefettizio, inizia il Caligiore bis con un occhio di riguardo ai servizi scolastici. In primis al trasporto scolastico, sospeso dallo scorso mese di maggio per via dell'emergenza Covid. Così, in fase di insediamento, lo stesso Caligiore: "Ringrazio tutta la cittadinanza - ha dichiarato prima di dare il via al suo secondo mandato da primo cittadino - La proclamazione adesso è ufficiale e ci siamo messi subito a lavorare. Tra qualche minuto inizieremo già con delle riunioni per cominciare a risolvere le grandi problematiche che Ceccano ha accumulato in questi mesi".

"La prima riunione che faremo, infatti, è per lo scuolabus e la mensa scolastica in considerazione del momento storico e visto l'inizio delle scuole. È un problema serio che le famiglie sentono e già alle 11 abbiamo una prima riunione, alle 12 un'altra e nel pomeriggio faremo anche quella con le dirigenti scolastiche (degli Istituti comprensivi 1 e 2, ndr) se avranno la possibilità di partecipare. Al massimo domani mattina perché anche per loro oggi è iniziato l'anno scolastico. Quindi - ha concluso - siamo assolutamente fiduciosi e con tanta voglia di fare e di risolvere le problematiche. La città ha scelto, ha bisogno di essere ripresa per mano ed è quello che faremo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presenti nell'occasione, tra gli altri, quattro potenziali membri della nuova Giunta Caligiore: Mario Sodani (Patto Civico), già assessore con delega a pubblica istruzione, servizi scolastici, trasporto pubblico, turismo e rapporti con le associazioni; Ginevra Bianchini, la più votata della predominante lista Caligiore SindacoAngelo Macciomei (Lega Salvini Lazio), consigliere uscente al pari della stessa Bianchini e a suo tempo delegato, tra l'altro, allo sport; infine, Riccardo Del Brocco, anche lui in odore di assessorato in quota Grande Ceccano nonché tra i papabili alla carica di vicesindaco. Per il momento, è stato lui a passare la fascia tricolare a Caligiore.   

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento