rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022

VIDEO | Colleferro, non si ferma l’invasione dei cinghiali in alcune zone

Aumentano le segnalazioni dei cittadini. Il sindaco emana un’ordinanza, il consigliere Patrizi propone una prima soluzione

La città di Colleferro, in alcune zone, è completamente invasa dai cinghiali ed oramai i cittadini sono stanchi di questa situazione e ci sono anche anziani che hanno paura di andare abuttare l’immondizia.

La parte maggiormente interessata da questa invasione di cinghiali è la zona nord, piazza Gaucci, San Bruno, via degli Oleandri che probabilmente abbandonano la montagna e si recano in città in cerca di cibo. Il video che vi proponiamo in alto è stato girato in un giardino in Piazza Gaucci.

L’amministrazione comunale per cercare di arginare questo fenomeno qualche giorno fa ha emesso un’ordinanza firmata dal sindaco per individuare possibili incarichi risolutori a ditte specializzate.

Il consigliere comunale Fabio Patrizi (Fdi) chiede l’intervento più deciso delle istituzioni ed intanto propone una soluzione. “Ricevo ogni giorno decine di segnalazioni di Cittadini spaventati per loro incolumità è quella dei propri figli. Oltre ad aver avvisato più volte la Asl e le forze dell’ordine, ho effettuato un sopralluogo nel luogo di “sconfinamento” per esaminare le possibili soluzioni.

Sono convinto che il loro abbattimento non sia la soluzione più giusta, ma credo nella necessità di arginare il problema il prima possibile. Una recinzione che separi il tratto montano da quello pubblico, può essere una soluzione fattibile, soprattutto nella zona interessata.

Il cinghiale – ci dice il consigliere Patrizi - probabilmente attratto dai rifiuti del porta a porta, deve poter capire che il cibo non è raggiungibile e per questo credo sia il caso di ragionare su una migliore e pulita raccolta dei rifiuti, dei mastelli chiusi capaci di impedire che il cinghiale bivacchi.

Un argomento questo che dovrà necessariamente essere affrontato con serietà nelle sedi istituzionali Comunali e non solo. L’ordinanza 49 del 21/06/2022 del sindaco di Colleferro, intenta ad individuare possibili incarichi risolutori a ditte specializzate, potrebbe non bastare o essere poco risolutiva. Non possiamo più aspettare”.

Copyright 2022 Citynews

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Colleferro, non si ferma l’invasione dei cinghiali in alcune zone

FrosinoneToday è in caricamento