Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Cassino, come superare le restrizioni per il covid-19. A 13 anni compone una canzone per il compleanno del papà

La storia di Luca, bimbo costretto in casa dalle restrizioni, che ha preferito le lezioni di chitarra ai social e della play per fare una sorpresa al genitore

 

Ha messo da parte sociale e play station per seguire lezioni di chitarra via web e con l'aiuto di due maestri. Luca Marsella, 13 anni appena, è uno dei tanti ragazzi costretti a stare a casa nel rispetto delle restrizioni anticovid-19. Una limitazione che impedisce di svolgere le più elementari azioni quotidiane anche quella di organizzare una festa di compleanno. Per questo motivo Luca, legatissimo al padre Rocco, capo reparto della Denso che nei giorni scorsi ha compiuto 50 anni, ha voluto organizzare, con l'aiuto della madre Rosalba e della sorella maggiore Alessia, una sorpresa come poche: ha composto una canzone e l'ha suonata per il genitore grazie anche alla collaborazione di Valentino Caprio e Rocco Spigola

Il testo

Caro Papà oggi e il tuo giorno ma non e solo oggi e tutti i giorni che passiamo insieme.Sei arrivato a 50 anni ma più andrai avanti e più sarai felice con noi anche se ci sono litigi ci aiuti a capire dove sbagliamo e noi grazie a te e alla mamma riusciamo a migliorare giorno dopo giorno ma questo è solo grazie a voi. Per noi sei un esempio e un giorno ti ringrazieremo per una rimproverata perche e grazie a quella che noi cresciamo. Un giorno ci vedrai e piano piano capiremo quanto siamo stati fortunati con tutto l amore che ci hai messo nelle piccole cose.Per te papà i compleanni sono la somma di attimi,di lacrime,di sospiri che compongono essere qui. Ed oggi il è il tuo giorno speciale, la somma parziale di un futuro ancora tutto da vivere. Che tu possa vivere quanti più sorrisi,brividi e sospiri possibili e aggiungendo perché no, anche qualche lacrima di intensa gioia per rendere così magico il tuo tempo".

Copyright 2021 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento