Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Agenzia delle Entrate, ennesima mattinata all'insegna del caos e della fila 'autogestita'

All'Ufficio territoriale di Frosinone, da oltre due mesi riaperto solo di martedì e giovedì, contribuenti in coda anche dall'alba e biglietti 'fai-da-te' con numeri scritti a mano

 

Nella Fase 3 dell'emergenza Coronavirus, che i più ottimisti già definiscono post-Covid, si richiedono semplici accortezze: indossare la mascherina se non c'è possibilità di distanziamento sociale e, in ogni caso, evitare assembramenti. Sembrano ormai diventati ordinari per due giorni a settimana, però, la calca, il caos, la fila "autogestita" e le lamentele, nonché le "urla da mercato" dei dipendenti, davanti all'entrata dell'Ufficio territoriale di Frosinone dell'Agenzia delle Entrate. Lo stesso che, al pari degli omologhi di Cassino e Sora, "dal 7 aprile e fino a ulteriori indicazioni - recita l'apposita disposizione - sarà aperto solo il martedì e il giovedì dalle ore 9 alle ore 12". 

Salvo previsione della necessità di recarsi in Agenzia e relativa prenotazione online, invece, tutti gli altri contribuenti si mettono in coda anche sin dall'alba e sono man mano costretti ad autogestirsi, tra l'altro affidandosi ancora a biglietti con numeri progressivi scritti a mano. Come fatto presente da due dei malcapitati di turno, infatti, continua a non esserci nemmeno un distributore di ticket eliminacode all'esterno dell'Ufficio del Capoluogo, che è notoriamente ospitato dal Palazzo SIF di piazza Sandro Pertini e ormai da oltre due mesi riceve in sole sei ore settimanali i contribuenti di 37 Comuni della provincia di Frosinone. Non che prima dell'emergenza sanitaria la situazione fosse migliore, ma ora più che mai l'ordine dovrebbe essere all'ordine del giorno.    

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento