rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022

VIDEO | Crisi Covid, le due facce della protesta: i commercianti e i Fratelli d’Italia

Davanti alla Prefettura di Frosinone il grido di rabbia dei lavoratori e l’attacco politico di FdI e Gioventù Nazionale contro l’ultimo Dpcm di Conte

Un doppio volto quello della manifestazione organizzata nel pomeriggio di oggi, venerdì 30 ottobre, per protestare contro l’ultimo Dpcm del Premier Conte davanti alla Prefettura di Frosinone. Come preannunciato dagli organizzatori un'occasione per i commercianti per lanciare il loro grido di rabbia contro le misure restrittive del Governo. All’insegna del Tricolore e senza bandiere di partito. Così è stato. Non sono mancati, però, i politici e più di qualcuno non ha gradito affatto la loro presenza. 

Crisi Covid, protesta dei commercianti (Prefettura di Frosinone)

A prendere la parola sono stati anche Fernando Incitti, tra i principali promotori della manifestazione nella doppia veste di esponente di Fratelli d’Italia e ristoratore, e Daniele Massa, presidente provinciale di Gioventù Nazionale nonché consigliere comunale FdI di Ceccano. Presenti tra gli altri anche il  senatore Massimo Ruspandini e il sindaco fabraterno Roberto Caligiore, nonché il consigliere provinciale Daniele Maura e il coordinatore del circolo di Frosinone Giuseppe Vittigli. C'era pure il presidente ciociaro del Consiglio regionale Mauro Buschini, ma il democrat ha preferito non rilasciare dichiarazioni alla stampa.  

 

 

Copyright 2020 Citynews

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Crisi Covid, le due facce della protesta: i commercianti e i Fratelli d’Italia

FrosinoneToday è in caricamento