Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Esami di Maturità 2020: tante voci emozionate dalle scuole del Capoluogo

Dalla difficoltosa didattica a distanza fino alla prima giornata dell'inedita maxi-prova orale, passando per le misure anti-Coronavirus e l’ansia da prestazione. Ecco il racconto degli studenti di Frosinone, con tanto di ringraziamenti ai loro professori

 

La prima giornata degli Esami di Maturità di questo pazzo 2020, preda del Coronavirus anche tra i banchi di scuola, raccontata dagli studenti degli istituti di Frosinone. Non prima delle parole della Prof.ssa Sabina Nobili, Vicepreside dell’Istituto d’istruzione superiore Anton Giulio Bragaglia (Liceo Artistico, Liceo Musicale e Istituto Professionale) riguardo, innanzitutto, alle misure di sicurezza anti-Coronavirus adottate anche in tutte le altre sedi frusinati della maxi-prova orale che passerà alla storia. Poi due particolarità: la radio studentesca MIA (Musicale-Ipsia-Artistico), “a documentare - ha evidenziato la stessa Vicepreside Nobili - questo esame di stato particolare”, e “le visiere - ha aggiunto - che sono state realizzate dall’indirizzo di architettura come dono per questo esame che rimarrà memorabile”.    

A ruota, prima o dopo l’esame di stato, i racconti dei maturandi Michele (IIS Bragaglia - Ipsia), Ilaria e Umberto (Liceo Scientifico Francesco Severi), Federica (IIS Norberto Turriziani - Liceo Classico), Gianmarco e Hira (IIS Turriziani - Liceo Fratelli Maccari), Matteo ed Edoardo (IIS Brunelleschi-Da Vinci - Istituto Tecnico Economico). Dalle loro voci emozionate le difficoltà della didattica a distanza, l’ansia da prestazione e i ringraziamenti ai professori per il grande supporto ricevuto nel corso della preparazione e dello svolgimento dell’esame di maturità. Voci carpite anche in rappresentanza degli studenti dell’IIS Alessandro Volta, che aggrega gli ex Itis e Itas, e dell’IIS Luigi Angeloni (Istituti tecnici e professionali) nonché di tutte le scuole private e paritarie di Frosinone.     

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento