Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Giovane distrugge con un calcio i cestini dei giardinetti

L'episodio, filmato da un residente, è avvenuto ieri pomeriggio nel quartiere Scalo a Frosinone

 

Sta facendo molto discutere ed indignare il video girato ieri mercoledì 26 febbraio, che immortala un ragazzo probabilmente straniero, incappucciato, che con un calcio distrugge i cestini della spazzatura presenti all'interno dei giardinetti della zona Scalo di Frosinone. Un filmato di pochissimi secondi, appena 15, in cui si vede il giovane che senza alcun motivo colpisce i cestini dei rifiuti gettandoli a terra e che poi si accomoda sulla panchina a ridosso dall'area giochi dei bambini, un'area che ricordiamo essere interdetta agli adulti che non accompagnino minori.

I residenti si sentono sempre più abbandonati

Ancora una volta i giardinetti del quartiere Scalo si trovano ad essere teatro di scene irrispettose. I residenti si sentono sempre più inascoltati ed abbandonati da chi dovrebbe tutelarli. A nulla sono servite le molteplici denunce rivolte alle autorità competenti per cercare di arginare il fenomeno dello spaccio di droga e dei frequenti episodi di violenza. Qualche tempo fa avevamo documentato la rissa scattata tra ragazzi stranieri sotto gli occhi di mamme e bambini in quello che doveva essere un tranquillo pomeriggio di giochi. Purtroppo gli interventi delle forze dell'ordine, sempre repentini, non bastano a fermare quanto avviene in quella che ormai viene definita 'terra di nessuno' se successivamente non vengono applicate le dovute misure.

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento