Un lupo a spasso su via Prenestina tra Paliano, Olevano e Genazzano

Un avvistamento molto particolare è stato fatto nelle ore scorse tra le provincie di Roma e Frosinone

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Non capita certamente tutti i giorni di vedere un lupo praticamente in pianura nelle zone tra le provincia di Roma e quella di Frosinone. Un avvistamento fatto da un ragazzo, nelle ore scorse in una zona denominata Ponte Orsini ai confini tra i comuni di Paliano (Fr), Olevano Romano e Genazzano, che ha avuto la prontezza di riflessi di registrare il breve video che vedete in alto.

Il giro sull’asfalto

L’animale che sembra essere molto spaventato esce da una cunetta proprio all’altezza del Bivio da Rossi su via Prenestina e si incammina sull’asfalto per un breve tratto prima di tornare indietro e scappare tra la boscaglia. Non sappiamo cosa abbia spinto questo animale che normalmente si trova a quote collinari e montane molto più alte a scendere fino in pianura. Probabilmente il freddo di questi giorni e l’inverno che non vuole proprio terminare sta portando ad una riduzione del cibo na sua disposizione. Vicino al luogo dell’avvistamento c’è un ristorante, molto conosciuto in zona, che ha un parco dove sono presenti diversi animali di allevamento e può darsi che il lupo si stesse dirigendo proprio li e che la vista dell’auto che si è fermata gli abbia fatto cambiare idea.

Allegati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Sanità, addio codice rosso nei Pronto Soccorso. Dal 2020 i numeri sostituiranno i colori

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

  • Intasca 10 mila euro che doveva versare al cliente, avvocato condannato

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento