rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022

VIDEO | Paliano, maxi incendio distrugge dei capannoni industriali. Distrutti anche i tetti con l'amianto

Dopo la richiesta dell'amministrazione sono state installate delle centraline Arpa per rilevare la qualità dell'area nei pressi della zona andata a fuoco

Potrebbero essere più gravi di quanto si potesse immaginare le conseguenze del grosso incendio che tra il tardo pomeriggio e la serata di mercoledì ha distrutto i due capannoni industriali nei pressi del rettilineo nella frazione delle Mole a Paliano, nel nord della provincia di Frosinone. In questa struttura una volta venivano allevati dei polli e tacchini per la vendita ma ci furono problemi con gli abitanti nelle vicinanze per il cattivo odore che durante il giorno si spargeva in tutta la zona.

L’incendio di ieri (video in alto girato con il drone dal nostro lettore Matteo Lolli) ha distrutto completamente le due strutture fatte in cemento ma con il tetto contenente materiale in amiato e all’interno ci sono anche delle rotoballe che hanno continuato a bruciare per tutta la notte.

Tra gli abitanti della zona è salita subito la preoccupazione per le conseguenze dell’incendio e l’amministrazione comunale si è attivata prontamente con la Asl per far installare delle centraline di rilevamento della qualità dell’aria da Arpa Lazio. Cosa che è stata fatta in serata.

Le parole del sindaco Alfieri

Ad aggiornare i cittadini sugli sviluppi della vicenda è il sindaco Domenico Alfieri che ha spiegato come il tutto venga costantemente monitorato. “Oggi il nostro territorio è stato oggetto di due incendi. Uno in zona San Procolo e l’altro più importante in zona Mole ed ha coinvolto alcuni stabili dell’ex pollaio causando il crollo di una parte con tetto fatto di materiale contenente amianto. In questo momento la struttura non è interessata dall’incendio ma al suo interno sono situate rotoballe di fieno ancora infiammate che provocano emissione di fumo. La situazione è monitorata dai Vigili del Fuoco presenti sul luogo.

Durante la giornata ho prontamente avvisato gli organi competenti nel particolare Asl e Arpa Lazio. Quest’ultima ha inviato del personale e istallato delle centraline per il monitoraggio dell’aria. Fino a questo momento siamo stati presenti sul posto assieme al Consigliere delegato alla Protezione Civile Gianfranco Graziani. Vi terrò aggiornati sugli sviluppi”.

Copyright 2022 Citynews

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Paliano, maxi incendio distrugge dei capannoni industriali. Distrutti anche i tetti con l'amianto

FrosinoneToday è in caricamento