VIDEO | Rifiuti, Zingaretti: "Anche in Ciociaria si sono rotti i cogl***i di prendere la monnezza di Roma"

Da San Basilio, in risposta a una signora tra il pubblico, il presidente della Regione Lazio non ci ha girato troppo intorno nello spiegare lo stato d'animo di chi, come i cittadini della provincia di Frosinone, riceve da anni l'immondizia della Capitale

Per la prima volta il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, come riporta RomaToday.it, non ci ha girato troppo intorno nello spiegare quale sia lo stato d'animo di chi vive al di fuori del Comune di Roma rispetto alla questione rifiuti. Dal quartiere capitolino di San Basilio ha detto chiaramente che i cittadini di tutta Italia, ivi inclusi quelli della provincia di Frosinone, "si sono rotti i cogl***i di prendere la monnezza di Roma". 

“Sono due anni che diciamo che noi diciamo che Roma si deve dotare di un sito dove conferire i rifiuti - ha sbottato Zingaretti, rivolgendosi a una signora tra il pubblico - perché i cittadini come lei, di Viterbo, di Frosinone, di Albano, dell’Emilia Romagna, della Lombardia, dell’Abruzzo, della Puglia si sono rotti i cogl***i di prendere la monnezza che Roma non riesce a mettere sul proprio territorio”.

E poi ancora: “C’è ’Unione Europea che dice che i rifiuti vanno lavorati vicino a dove vengono prodotti. Quindi il sottoscritto sono due anni che si prende la responsabilità, anche se io sono presidente del Lazio e quindi anche dei cittadini di Viterbo, di Albano, di Frosinone, perché il Comune di Roma non fa il proprio dovere, di firmare delle ordinanze con cui obbligo le discariche viterbesi, della Ciociaria e degli altri comuni a ospitare la monnezza che il Comune non riesce a collocare per salvare i quartieri di Roma”.

Copyright 2021 Citynews

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Rifiuti, Zingaretti: "Anche in Ciociaria si sono rotti i cogl***i di prendere la monnezza di Roma"

FrosinoneToday è in caricamento