Omicidio Morganti, le toccanti parole di mamma Lucia: "hanno ucciso Emanuele solo per divertirsi"

La termine della prima udienza la madre parla con i giornalisti con ancora negli occhi il dolore per la morte del povero figlio

"Io credo nella giustizia e in questo procuratore che è stato molto meticoloso". Sono queste le parole di Lucia Pica, mamma di Emanuele Morganti il ragazzo ucciso barbaramente per futili motivi ad Alatri. "Il procuratore De Falco avrebbe fatto altrettanto anche se mio figlio non si fosse chiamato Emanuele. Hanno martirizzato un ragazzo soltanto per divertirsi. E questo è inconcepibile per l'essere umano. Che questo caso possa essere utile a tanti genitori un poco distratti. Che la voce di mio figlio possa venire fuori dall'affetto delle persone  che ci stanno vicino e che lui  possa riposare in pace sapendo che la verità è venuta fuori e giustizia è stata fatta".

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

M.M.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Sanità, addio codice rosso nei Pronto Soccorso. Dal 2020 i numeri sostituiranno i colori

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

  • Intasca 10 mila euro che doveva versare al cliente, avvocato condannato

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento