Omicidio Morganti, le toccanti parole di mamma Lucia: "hanno ucciso Emanuele solo per divertirsi"

La termine della prima udienza la madre parla con i giornalisti con ancora negli occhi il dolore per la morte del povero figlio

"Io credo nella giustizia e in questo procuratore che è stato molto meticoloso". Sono queste le parole di Lucia Pica, mamma di Emanuele Morganti il ragazzo ucciso barbaramente per futili motivi ad Alatri. "Il procuratore De Falco avrebbe fatto altrettanto anche se mio figlio non si fosse chiamato Emanuele. Hanno martirizzato un ragazzo soltanto per divertirsi. E questo è inconcepibile per l'essere umano. Che questo caso possa essere utile a tanti genitori un poco distratti. Che la voce di mio figlio possa venire fuori dall'affetto delle persone  che ci stanno vicino e che lui  possa riposare in pace sapendo che la verità è venuta fuori e giustizia è stata fatta".

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

M.M.

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Incendio alla Mecoris, livelli di Pm10 alti. Chiusi gli uffici pubblici e stop alle attività private

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Il Lazio Pride? Una partenza con il botto

I più letti della settimana

  • Brucia azienda di smaltimento rifiuti speciali, nube nera su Frosinone. Aria irrespirabile

  • Colleferro, ispettore di Polizia si sente male in commissariato e muore in ospedale

  • Ceprano, giornalista muore dopo essere stata al pronto soccorso, sequestrata la salma

  • Strangolagalli, imprenditrice di 47 anni, schiacciata da un muletto, una morte tinta di giallo

  • Alatri, scopre il tradimento del marito e armata di bastone tende un agguato alla rivale

  • Un chilo di cocaina nascosto nell'auto, arrestato un insospettabile cinquantenne

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento