rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024

VIDEO | Segni, il racconto della tragica giornata: il fumo nero e la donna salvata dalla vicina di casa

Le parole del sindaco Cascioli: "evitato il peggio grazie agli uomini delle forze dell'ordine"

Una giornata quella di oggi che gli abitanti del centro urbano di Segni, paese sui monti lepini a sud di Roma, non dimenticheranno facilmente. Dalle 10 di questa mattina il frastuono di una decina di mezzi dei vigili del fuoco provenienti da Colleferro, da Roma e dalla provincia romane e anche di Frosinone ha scosso la tranquillità di un venerdì mattina.

La cronaca della mattinata

Il denso fumo nero che si alzava da una palazzina di cinque piani sul centrale Viale Ungheria dopo qualche instante ha fatto pensare al peggio. Un stufa era andata a fuoco in un appartamento del quarto piano dove viveva una signora e suo figlio. Gli uomini delle forze dell’ordine sono riusciti ad arrivare in tempo per mettere in salvo la proprietaria che era stata avvisata da una vicina di casa quando oramai l’aria in tutta la zona si era fatta veramente pesante ed il fumo acre cominciava a dare fastidio anche agli occhi.

La donna scossa da quanto stava succedendo una volta in strada ha raccontato di aver pensato che il figlio fosse rimasto nella sua stanza, ma invece l’uomo non era in casa. A causa del fumo diverse le persone che sono andate in ospedale per accertamenti compreso un bimbo che è stato visitato dai medici a Colleferro. La casa della donna è stata dichiarata inagibile mentre negli appartamenti vicini ancora non si sa se potranno tornare ad essere abitati.

Le parole del Sindaco Piero Cascioli

“Oggi per tutta la nostra comunità è stata una giornata – spiega a frosinonetoday.it il sindaco di Segni Piero Cascioli – veramente molto difficile. Questo incendio è stato devastante e per fortuna che non ci sono stati morti e feriti gravi. Un ringraziamento va alle forze dell’ordine che hanno evitato il peggio con il loro pronto intervento. Al momento siamo in attesa di sapere se le quattro famiglie degli appartamenti adiacenti a quello della signora che è andato completamente distrutto potranno tornare nelle loro case una volta che i vigili del fuoco daranno l’agibilità”.

Copyright 2023 Citynews

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Segni, il racconto della tragica giornata: il fumo nero e la donna salvata dalla vicina di casa

FrosinoneToday è in caricamento