Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Sora, De Donatis annuncia le dimissioni: "Meglio un commissario che un'amministrazione così"

Oggi è mancato il numero legale in Consiglio: assenti gli esponenti di maggioranza Floriana De Donatis, De Gasperis e Mosticone. "Vado in municipio a rassegnare le mie dimissioni". Lo farà lunedì 22 marzo 2021 e, se vorrà, avrà 20 giorni per ritirarle

 

"Vado in municipio a rassegnare le mie dimissioni". Parole del sindaco di Sora Roberto De Donatis a fronte della mancanza del numero legale nella seduta del Consiglio comunale svoltasi nella mattinata di oggi, venerdì 19 marzo 2021. Lo ha dichiarato prima dell'interruzione della diretta streaming dell'adunanza dell'assise del comune della provincia di Frosinone, prossimo alle elezioni amministrative. Alla fine ha precisato che protocollerà le dimissioni lunedì 22 e, se vorrà, potrà ritirarle entro i canonici venti giorni. 

Nell'occasione, dopo la richiesta di verifica del numero dei presenti da parte del consigliere Tersigni, sono risultati assenti tre esponenti di maggioranza dell'ormai claudicante amministrazione De DonatisFloriana De Donatis, Francesco De Gasperis e Alessandro Mosticone. Poco prima dell'interruzione delle trasmissioni da parte del presidente del Consiglio Antonio Lecce, le parole del primo cittadino: "Meglio un commissario, che tutti sanno che forse non ha il simbolo della città di Sora impresso nel cuore, ma è meglio un burocrate piuttosto che un'amministrazione che non può fare il bene della comunità che l'ha eletta"

Copyright 2021 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento