Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Coronavirus, cittadini indisciplinati denunciati. Da Piglio a Cassino senza rispetto per le regole

Il giro di vite disposto dalla Prefettura ed attuato dai Carabinieri ha portato a segnalare in Procura oltre cento persone

 

Continuano, incessanti, i controlli disposti dal comando provinciale dei Carabinieri di Frosinone e coordinati dalla Prefettura, tesi a contrastare le inosservanze relative alle disposizioni di cui al D.P.C.M. del 9 marzo 2020 e finalizzato al contenimento del contagio dal Covid - 19.

91 Comuni al setaccio

Nel centro, nord e sud della provincia ad essere denunciate ben 47 persone. Un 21enne di nazionalità albanese ed un 68enne, entrambi residenti a Veroli, un 42enne di Ceccano, un 31enne di Castelliri, una 51enne di Ferentino, un 42enne di Frosinone, un 53enne di Latina, un 63enne ed un 52enne residenti a Castro dei Volsci, una 28enne ed una 49enne, entrambe residenti a Ceccano, una 39enne, un 46enne, un 77enne ed un 38enne residenti a Ripi, un 42enne ed un 26enne di Torrice, perché fermati dai militari non sono stati in grado di dare plausibili giustificazioni rientranti nei casi di urgenza e necessità previsti dal Decreto in argomento.

A spasso con la droga

A Ferentino un 27enne sorpreso mentre camminava per una via del centro, palesando un non giustificato nervosismo, forniva motivazioni non rientranti nei casi di urgenza e necessità previsti dal Decreto in argomento. I militari operanti, inoltre, insospettiti del suo nervosismo decidevano di sottoporlo a perquisizione personale e, i dubbi divenivano certezze poiché, nel corso di tale attività, il giovane veniva difatti trovato in possesso di “hashish”. Il giovane è stato oltre che denunciato anche segnalato alla Prefettura di Frosinone per “detenzione illecita di sostanza stupefacente per uso personale non terapeutico”. E poi ancora Alatri, Acuto, Piglio, Serrone, Trevi nel Lazio, Sora, Monte San Giovanni Campano.

Traditi dall'amore per la 'campagna'

A Cassino un 55enne residente in Isernia è stato sorpreso mentre camminava a piedi in una via della “città Martire”. Stesso discorso per un 23enne di nazionalità libica, un 21enne (già gravato da vicende penali in materia di stupefacenti), un 19enne, un 22enne, un 41enne, tutti residenti a Piedimonte San Germano e sorpresi mentre camminavano a piedi nelle vie del centro. Denunciato anche un 32enne del cassinate, poiché, sorpreso alla guida di un autovettura, non forniva giustificazioni compatibili con quelle imposte dal Decreto in argomento. A Picinisco, Villa Latina e Atina un 50enne, un 62enne ed un 46enne sono stati denunciati poiché sorpresi mentre camminavano a piedi nelle vie di campagna non fornivano giustificazioni.

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento