Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Coronavirus, droni in azione in città per monitorare spostamenti e temperature corporee

I mezzi aerei a pilotaggio remoto, messi in moto dal sindaco di Frosinone Ottaviani fino al 3 aprile, serviranno anche a reprimere e sanzionare gli autori di fuochi abusivi

 

Ecco le prime immagini dei droni avviati dall’Amministrazione comunale di Frosinone per monitorare gli spostamenti e le temperature corporee dei cittadini nel Capoluogo nonché individuare i casi di accensione di fuochi non autorizzati. A seguito della deroga dell’Enac (Ente Nazionale Aviazione Civile) al regolamento sull’uso dei mezzi aerei a pilotaggio remoto, infatti, il Sindaco Nicola Ottaviani ha potuto dare il via ai controlli anti-Coronavirus in città fino al prossimo 3 aprile. Il servizio, effettuato da piloti professionisti e coordinato da Polizia Municipale e Protezione Civile, contribuirà a incastrare tutte le persone che violano il divieto di trasferimento da un altro Comune, a rilevare eventuali casi da approfondire a livello epidemiologico, e a reprimere e sanzionare altresì coloro che bruceranno residui vegetali o rifiuti. Nei prossimi giorni verranno resi noti gli esiti dei controlli effettuati.   

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento