Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | L'Ugl fa tappa a Frosinone: "In questo territorio ci sono alcune cose importanti da risolvere"

Il Segretario Generale dell'Ugl Paolo Capone: "Il tour che toccherà 20 regioni e 30 Province simbolo sia dell'eccellenza e sia delle difficoltà del territorio italiano si pone l'obiettivo di arrivare l'1 maggio a Milano con una fotografia di quello che sta succedendo sui territori, raccogliendo le istanze e soprattutto le speranze di un Paese che deve ricrescere"

 

Il tour nazionale dell'Ugl ha fatto tappa questa mattina a Frosinone. Il sindacato, a bordo di un bus, sta arrivando nelle piazze di tutta Italia per essere al fianco dei lavoratori con 30 appuntamenti che si snoderanno lungo l’Italia e che si concluderanno sabato primo maggio a Milano. 

"Il tour che toccherà 20 regioni e 30 Province simbolo sia dell'eccellenza e sia delle difficoltà del territorio italiano - ci racconta il Segretario Generale dell'Ugl Paolo Capone - si pone l'obiettivo di arrivare l'1 maggio a Milano con una fotografia di quello che sta succedendo sui territori, raccogliendo tra i lavoratori, politica e semplici cittadini che abbiamo incontrato le istanze e soprattutto le speranze. Le speranze di un Paese che deve ricrescere.

Nel territorio della Provincia Frosinone  - continua Capone - c'è una vertenza che deve essere risolta, legata alla crisi dell'Automotive. Stellantis a Cassino desta preoccupazioni in più c'è la Valle Del Sacco che deve essere bonificata, che è un altro fondamentale argomento di trattativa che può essere risolto anche con i fondi europei. E soprattutto c'è il bisogno di far ripartire l'Italia attrraverso una campagna vaccinale che ci metta tutti in condizione di non vivere nella paura".

Copyright 2021 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento