Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Sora, manifestazione contro l'ondata furti

Si vive con il terrore di trovarsi faccia a faccia con i ladri. I cittadini stremati chiedono di essere protetti dalle istituzioni e dalle forze dell'ordine

 

L'ondata di furti che sta interessando molti quartieri di Sora fa paura. Le persone non si sentono al sicuro nelle proprie abitazioni, hanno paura di trovarsi faccia a faccia con i ladri, temono che qualcuno, oltre a portar via oggetti o denaro, possa far loro del male. Ormai in zone come Vicenne, Pantano, Ponte Olmo, Cellaro, si vive con il terrore, motivo per cui anche ieri sera i cittadini sono scesi in strada per chiedere aiuto alle istituzioni.

L'appuntamento è stato alle ore 17 in via Vicenne, nella piazzetta antistante la chiesa della Madonna del buon Consiglio. Presenti oltre ai cittadini, alcuni consiglieri comunali ed il consigliere regionale Loreto Marcelli. ma soprattutto gli agenti della polizia, carabinieri e polizia locale. Le forze dell'ordine sono dalla parte di chi chiede aiuto, ma le scarse risorse a loro disposizione rende difficile poter assicurare un controllo a 360 gradi su tutto il territorio. Per questo i cittadini chiedono un ulteriore supporto con l'impiego dell'esercito, ma anche l'installazione di telecamere di videosorveglianza che possano monitorare gli accessi sospetti ai quartieri, ed un intervento immediato sulla pubblica illuminazione. Molte zone infatti sono al buio da mesi, e ciò favorisce l'azione indisturbata dei malviventi.

Si ha paura, una paura che ieri ha impedito a molti di partecipare alla manifestazione per timore che qualcuno potesse agire nella loro case approfittando della loro assenza. "Di notte non si dorme più" racconta una signora che ha subito il tentativo di un furto. "Non appena fa buio scatta l'allarme" aggiunge "Siamo stremati". I cittadini gridano: "Non ci lasciate da soli".

Copyright 2019 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento