CassinateToday

Cassino, violenta aggressione ad un benzinaio. La Polizia in meno di tre ore assicura alla giustizia l’autore.

Erano le 16.30 quando un uomo a volto travisato da un passamontagna, con una spranga di ferro in mano raggiunge un noto distributore di carburante in località stazione a Cassino.  Senza alcuna esitazione, l’uomo si avventa contro il gestore...

commissariato Cassino

Erano le 16.30 quando un uomo a volto travisato da un passamontagna, con una spranga di ferro in mano raggiunge un noto distributore di carburante in località stazione a Cassino. Senza alcuna esitazione, l’uomo si avventa contro il gestore colpendolo ripetutamente con la spranga al volto.

Il benzinaio cade a terra ma continua ad essere colpito brutalmente in volto e nel tentativo di difendersi strappa il passamontagna al suo aggressore.

Il giovane, vistosi scoperto, si da alla fuga. Il gestore dell’impianto, nonostante le numerose ferite, da l’allarme al 113.

La Polizia di Stato dopo aver prestato le cure mediche al ferito, da inizio alla caccia all’uomo.

Sono bastate le descrizioni fornite alla Polizia di Stato per allertare le ricerche.

Bastano tre ore agli agenti del Commissariato di Cassino per individuare e bloccare il violento aggressore che, nel frattempo, come se nulla fosse era rientrato a casa.

Accompagnato presso gli Uffici della Polizia di Stato, il giovane dovrà ora rispondere di tentata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento