menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, Abbruzzese (fi): nonostante proteste chiuso servizio trasfusionale

Nonostante le proteste dei pazienti, dei familiari e di tutti coloro che hanno a cuore il funzionamento dell'ospedale Santa Scolastica di Cassino, come annunciato dal sottoscritto qualche giorno fa,

Nonostante le proteste dei pazienti, dei familiari e di tutti coloro che hanno a cuore il funzionamento dell'ospedale Santa Scolastica di Cassino, come annunciato dal sottoscritto qualche giorno fa, il reparto trasfusionale del nosocomio, chiudera i battenti da domani, fino alla fine del mese. Non ci sono più parole per descrivere lenefficacia dell'azione proposta e promossa dalla dirigenza della Asl di Frosinone". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, vice presidente della Commissione Sviluppo Economico, Lavoro e Pmi.

"Nonostante le rivoluzioni annunciate e mai messe in pratica, le passerelle per fare il bollettino di guerra sulle mancanze della struttura sanitaria de quo, al momento sia la Mastrobuono che la Regione Lazio, stanno muovendo un solo dito per risolvere almeno una parte delle criticità in essere nel nosocomio della città martire.

Le persone che usufruiscono del servizio trasfusionale, settimanalmente, sono 40 ed arrivano da tutto il comprensorio cassinate e sono tutti con un quadro clinico compromesso , tanto che per taluni la trasfusione è un vero e salva vita. La domanda ora sorge spontanea: dove si recherà l'utenza ora che il reparto trasfusionale è fuori servizio?

La Mastrobuono ha fallito su tutta la linea, ora si dovrà porre rimedio ed in fretta, almeno per garantire i livelli minimi di assistenza". Ha concluso Abbruzzese.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento