CassinateToday

Cassino, arrestata 51enne romena destinataria di un provvedimento di cattura ai fini estradizionali

Il Centro Operativo Autostradale di Fiano Romano segnala la presenza di una donna che sta chiedendo l’elemosina nella zona antistante l’accesso al casello A1 di Caianello, mettendo a rischio la propria incolumità e, al contempo, creando disagi per...

Polizia Arresto Donna

Il Centro Operativo Autostradale di Fiano Romano segnala la presenza di una donna che sta chiedendo l’elemosina nella zona antistante l’accesso al casello A1 di Caianello, mettendo a rischio la propria incolumità e, al contempo, creando disagi per gli automobilisti.

Una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, ricevuta la nota, giunge prontamente sul posto.

La donna è fermata ed identificata.

E’ una romena di 51 anni, residente in provincia di Caserta.

Da accertamenti effettuati attraverso la banca dati delle Forze di Polizia, la donna risulta essere destinataria di un provvedimento di cattura ai fini estradizionali, per il reato di corruzione e con una condanna ad 8 mesi di reclusione.

Per la romena scatta l’arresto, a disposizione del Presidente della Corte di Appello di Napoli.

CASSINO, LA POLIZIA DI STATO INTENSIFICA I CONTROLLI

Il territorio del cassinate è interessato da un’ intensa e capillare attività di polizia, con personale in divisa ed in borghese, per prevenire e contrastare i reati di natura predatoria e di microcriminalità.

Nel corso dell’attività un cittadino ghanese è stato contravvenzionato in quanto in stato di manifesta ubriachezza, mentre un 50enne del cassinate è stato denunciato per danneggiamento, presso la struttura della Asl in via Enrico De Nicola.

Una ragazza di 22 anni, residente nell’hinterland cassinate, è stata invece deferita all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato.

La giovane aveva sottratto un Ipad ad un pakistano di 40 anni, all’interno di un esercizio commerciale, di cui l’uomo è titolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intensificati anche i controlli presso le abitazioni dei soggetti sottoposti agli arresti domiciliari ed alla sorveglianza speciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento