menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, arrestata una 30enne spacciatrice in casa dove deteneva cocaina e piante di marijuana

A Cassino i carabinieri del NORM della locale Compagnia, nel corso di predisposti servizi antidroga, traevano in arresto una 30enne nella flagranza del reato di “detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio”.

A Cassino i carabinieri del NORM della locale Compagnia, nel corso di predisposti servizi antidroga, traevano in arresto una 30enne nella flagranza del reato di "detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio".

Da alcuni giorni da parte dei Carabinieri era stato notato un transito di ragazzi che accedevano in un appartamento di una donna sola con un bambino. Sospettando che all'interno dell'abitazione veniva gestito lo spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto in considerazione della tipologia dei frequentatori, i militari operanti procedevano alla perquisizione domiciliare nel corso della quale rinvenivano circa 11 grammi di sostanze stupefacente del tipo "cocaina", già confezionata in sedici dosi, una pianta di "marijuana" già essiccata e un'altra di grosse dimensioni, strumenti atti al confezionamento ed alla pesatura di sostanze stupefacenti, nonché la somma contante di ? 2.250,00 circa ritenuta provento di spaccio, tutto sottoposto a sequestro. L'arrestata, espletate le formalità di rito, veniva ristretta in regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento