CassinateToday

Cassino, arrestato in A/1 un ricercato albanese

Personale della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino arresta un cittadino albanese colpito da un Ordine di Carcerazione per Espiazione Pena, emesso dal Tribunale di Arezzo.

Polizia Stradale-2

Personale della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino arresta un cittadino albanese colpito da un Ordine di Carcerazione per Espiazione Pena, emesso dal Tribunale di Arezzo.

Nella mattinata di ieri in A/1 presso l’area di Servizio Casilina Ovest, personale della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, ha tratto in arresto un 32enne albanese, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Arezzo per espiazione di mesi 6 di reclusione.

Il giovane era giunto sul posto in soccorso di un suo connazionale che aveva urtato un manufatto all’interno dell’area di servizio, danneggiando l’autovettura.

La pattuglia della Polstrada, durante il normale servizio di vigilanza, nota il manufatto danneggiato e si mette alla ricerca della vettura che aveva causato il danno.

I giovani, alla vista della Polizia, cercano di eludere il controllo entrando all’interno dell’autogrill, nascondendosi all’interno dei servizi igienici.

La manovra non sfugge però ad altro personale della Polstrada che, in abiti civili, era appostato in servizio antirapina all’interno dell’area di servizio.

Dopo circa mezzora, visto che questi non uscivano dai servizi igienici , i poliziotti decidono di intervenire e intimano ai giovani di uscire fuori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta identificati, a carico del 32enne spunta un ordine di Carcerazione per Espiazione Pena per mesi sei emesso dal Tribunale di Arezzo, per cui il giovane, dopo la notifica dell’atto, è stato tradottopresso la Casa Circondariale di Cassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento