CassinateToday

Cassino, Guardia sempre alta nel cassinate: giovane denunciato per ricettazione

Il ventitreenne è stato trovato con un cellulare risultato rubato e con della marijuana

polizia-Commissariato-ps-cassino

Il ventitreenne è stato trovato con un cellulare risultato rubato e con della marijuana

Sono proseguiti anche nella giornata di ieri i controlli congiunti della Volante del Commissariato di Cassino con gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lazio.

Obiettivo principale dell’attività di Polizia la prevenzione ed il contrasto dei reati predatori nonché dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Pattugliate le maggiori arterie viarie di accesso alla Città Martire, i luoghi di maggiore aggregazione nonché le stazione dei pullman e ferroviaria.

Ad incappare nei controlli di una pattuglia delle Volanti un cittadino nigeriano.

Nella fasi della identificazione l’uomo si è mostrato particolarmente nervoso, tanto da insospettire gli agenti.

Una perquisizione personale ha consentito ai poliziotti di rinvenire indosso al ventitreenne della sostanza stupefacente, circa tre grammi di marijuana, occultati in una tasca del giubbino indossato, mentre nell’altra tasca un telefono cellulare risultato rubato nella mattinata precedente.

Il giovane, in merito al quantitativo di droga rinvenuto,è stato segnalato all’Autorità Amministrativa quale assuntore di sostanza stupefacente, poiché ha dichiarato di possederla per consumo personale.

Il ventitreenne è stato, invece, denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione relativamente al possesso del cellulare, non avendo fornito una giustificazione plausibile circa il suo possesso.

Accertamenti sono in corso presso l’Ufficio Immigrazione della Questura per verificare la regolarità sul territorio nazionale del cittadino nigeriano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il telefono cellulare è stato restituito al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento