Martedì, 26 Ottobre 2021
Cassino

Cassino mercato settimanale ed esercizi pubblici sotto la lente di ingrandimento

Servizi Rafforzati in occasione del mercato settimanale di Cassino. Due persone denunciate: un 36enne per inosservanza al F.V.O. ed un 57enne per oltraggio a P.U..

Servizi Rafforzati in occasione del mercato settimanale di Cassino. Due persone denunciate: un 36enne per inosservanza al F.V.O. ed un 57enne per oltraggio a P.U..

Nella mattinata di ieri un servizio specifico di prevenzione e controllo del territorio è stato predisposto a Cassino in occasione dello svolgimento del consueto mercato settimanale.

Personale del Commissariato di Cassino ed equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lazio hanno pattugliato le strade adducenti ai luoghi interessati dal mercato, per prevenire e contrastare il compimento di possibili atti illeciti, nonché controllato gli avventori di 6 esercizi pubblici.

Nel corso dell'attività di Polizia due persone sono state deferite all'Autorità Giudiziaria.

Un trentaseienne di origine romene, trovato nelle adiacenze della stazione ferroviaria, è stato denunciato per inosservanza al provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Cassino, emesso dal Questore di Frosinone a dicembre del 2016.

Un cinquantaseienne, residente di Vallerotonda è stato. Invece, denunciato per oltraggio a Pubblico Ufficiale.

L'uomo, senza alcun motivo, profferiva parole offensive nei confronti di una pattuglia della Polizia di Stato intervenuta per sedare una lire a seguito di un incidente stradale.

Nel corso dei servizi sono state identificate complessivamente 130 persone, verificata la regolarità di 261 veicoli, 218 per mezzo del "Sistema Mercurio".

SORA: VENTITREENNE DENUNCIATO PER SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Gli agenti del Commissariato di Sora, a seguito di perquisizione personale e locale, trovano il giovane in possesso di hashish e cocaina.

Nel corso di un servizio predisposto per il contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, una pattuglia delle Volanti del Commissariato di Sora procede al controllo di un ventitreenne residente in un comune limitrofo alla città di Sora.

Il giovane, nelle fasi della identificazione, appare particolarmente agitato tanto da indurre gli agenti ad effettuare una perquisizione personale che ha esito positivo.

Indosso al ragazzo vengono, infatti, trovati circa 2 grammi di hashish; la perquisizione, estesa anche alla sua abitazione porta, inoltre al ritrovamento di un 1 grammo di cocaina, occultato all'interno di un calzino.

La droga è stata sottoposta a sequestro ed il ventitreenne denunciato, in virtù delle modiche quantità ritrovate, per spaccio di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino mercato settimanale ed esercizi pubblici sotto la lente di ingrandimento

FrosinoneToday è in caricamento