menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino-Picinisco, perquisizioni e controlli a raffica nel comprensorio

A Cassino e Picinisco, il Comando Compagnia di Cassino ha incrementato i servizi di contrasto ai reati in genere e al fenomeno dello spaccio e uso di stupefacenti, ponendo in atto mirati servizi di vigilanza presso i luoghi maggiormente affollati...

A Cassino e Picinisco, il Comando Compagnia di Cassino ha incrementato i servizi di contrasto ai reati in genere e al fenomeno dello spaccio e uso di stupefacenti, ponendo in atto mirati servizi di vigilanza presso i luoghi maggiormente affollati. Nel corso di tali servizi, si è proceduto a:

controllare un 58enne residente a Frosinone, in un parcheggio mentre sbirciava all'interno dell'abitacolo di auto parcate da persone che si erano recate a fare jogging il quale, alla vista dei militari ha cercato di defilarsi e sottrarsi al controllo, simulando di essere anch'egli un podista. Considerato che dal controllo è emerso che lo stesso era già gravato da precedenti per furto e, non riuscendo a giustificare la sua presenza in loco, è stato proposto per l'irrogazione della misura di prevenzione del F.V.O. con divieto di ritorno in Cassino per anni 3;

proporre 31enne di Sora ed 26enne, cittadino Rumeno residente a Milano, entrambi già censiti in banda dati, poiché notati aggirarsi con atteggiamento sospetto nei pressi delle autovetture parcate nell'area antistante il mercato settimanale, senza giustificato motivo;

ü deferire in stato di libertà un 34enne di Cassino, per guida in stato di ebbrezza alcoolica. Lo stesso è stato controllato alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta ad assunzione di alcool. Sottoposto ad accertamento etilometrico, gli è stato riscontrato un tasso alcolico superiore a quello stabilito dalle vigenti normative;

ü segnalare alla Prefettura di Frosinone quale assuntore di sostanze stupefacenti, un 31enne di Cassino ed un 44enne residente nella provincia di Bari. Gli stessi, a seguito di perquisizione, sono stati trovati in possesso rispettivamente di gr.1 circa di sostanza stupefacente del tipo cocaina e gr.0,20 di sostanza stupefacente del tipo marijuana, sottoposta a sequestro;

In Piazza Labriola, al fine di infondere maggiore sicurezza ai cittadini e garantire una costante presenza dell'Arma, è stato disposto nuovamente il servizio della "Stazione Mobile", a cui i cittadini si potranno rivolgere per avere immediatamente informazioni, effettuare segnalazioni di eventuali reati e/o segnalare la presenza di persone sospette.

Nel corso si è proceduto altresì ad effettuare:

ü nr.36 identificazioni personali;

ü nr. 44 controlli veicolari;

ü nr.5 perquisizioni personali e veicolari e locali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento