CassinateToday

Cassino, ricettazione due campani denunciati

Nel pomeriggio di ieri una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino ha sottoposto a controllo un’autovettura ed i suoi occupanti.  L’autovettura era stata rubata poco prima nella capitale.

polizia-Commissariato-ps-cassino

Nel pomeriggio di ieri una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino ha sottoposto a controllo un’autovettura ed i suoi occupanti. L’autovettura era stata rubata poco prima nella capitale.

Nel primo pomeriggio di ieri, all'altezza del km 652 Sud dell'Autostrada A/1, nel territorio del comune di Roccasecca, l’attenzione di una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassinoviene attirata dalla velocità di un’autovettura.

Raggiunto il mezzo, gli agenti impongono “l’alt” ai due occupanti, due napoletani di 51 e di 26 anni.

Gli operatori della Polizia di Stato controllano i documenti dei due fermati e dell’autovettura; un rapido controllo al terminale e vedono che l’auto era stata rubata solo qualche ora prima.

Procedono quindi ad un controllo più accurato sull’autoveicolo e si accorgono che sull’impianto elettronico del veicolo era stata montata una centralina elettronica “truccata” che i due malviventi avevano installato per eludere i sistemi d’inibizione dell’accensione e far partire il mezzo.

Una volta rintracciato il proprietario dell’auto, gli agenti gli restituiscono il mezzo. L’uomo, visibilmente commosso per l’inaspettato “regalo”, ringrazia i poliziotti con un caloroso abbraccio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due malviventi sono stati denunciati per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento