CassinateToday

Cassino, scoperti due lavoratori in nero

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Frosinone, nel corso di predisposti servizi tesi a reprimere il fenomeno del cosiddetto lavoro in nero nel cassinate, hanno proceduto al controllo di una nota attività commerciale di Cassino,

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Frosinone, nel corso di predisposti servizi tesi a reprimere il fenomeno del cosiddetto lavoro in nero nel cassinate, hanno proceduto al controllo di una nota attività commerciale di Cassino, riscontrando che due lavoratori dei 4 presenti sul luogo di lavoro, erano occupati in nero. A carico del titolare della ditta sono state elevate sanzioni amministrative per complessive euro 5mila circa nonché la sospensione dell’attività fino alla data di regolarizzazione dei due lavoratori trovati non in regola.

CASSINO, DENUNCIATO CITTADINO PER POSSESSO DI DROGA E ARMI IMPROPRIE

Nell’ambito di predisposti servizi finalizzati alla prevenzione e repressione del consumo di droga, i Carabinieri della Compagnia di Cassino, hanno denunciato in stato di libertà, 32enne della città martire, già noto alle forze dell’ordine per analoghi reati, resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nonché detenzione abusiva di munizioni e porto abusivo di arma bianca. Il predetto, notato dagli operanti mentre si aggirava con atteggiamento sospetto nei pressi di luoghi frequentati da tossicodipendenti locali, è stato sottoposto a perquisizione personale è trovato in possesso di gr.0,732 circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana nonché di un coltello a serramanico di cm.19, con la lama annerita dai residui di sostanze stupefacenti. La successiva perquisizione estesa dai militari operanti anche alla sua abitazione, ha permesso di rinvenire, nella camera da letto occupata dal medesimo, gr.0,343 di cocaina, gr.0,413 di hashish e ulteriori gr.0,297 di marijuana, oltre a due coltelli ed una forbice, tutti con lame annerite, ed un proiettile calibro 9x21 illegalmente detenuto. Il tutto è stato posto sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento