Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cassino Cassino

Cassino, tutto pronto per la quarta parte del Ciclo di conferenze "Il Medioevo e la Cerca del Graal" proposto dall'Associazione Archeosofica

Sabato prossimo 7 Marzo  continua la Quarta parte del Ciclo di Conferenze “Il Medioevo e la Cerca del Graal” proposto dall’Associazione Archeosofica e patrocinato dal Comune di Cassino, che si tiene presso la Biblioteca Comunale, il sabato alle...

Sabato prossimo 7 Marzo continua la Quarta parte del Ciclo di Conferenze "Il Medioevo e la Cerca del Graal" proposto dall'Associazione Archeosofica e patrocinato dal Comune di Cassino, che si tiene presso la Biblioteca Comunale, il sabato alle ore 17.30 (ingresso gratuito).

Il terzo incontro è intitolato "GIOVANNA D'ARCO - AMAZZONE DEL GRAAL''

Il posto occupato da Giovanna nella storia è unico per eccezionalità. Senza alcuna preparazione e senza alcuna esperienza, appena diciassettenne, ottenne il comando dell'Esercito di Francia. Da quella posizione combatté e vinse per ristabilire il "diritto divino" anche nel governo dei regni terreni.

A soli tredici anni aveva affermato di essere stata visitata dall'Arcangelo Michele (condottiero dell'esercito di Dio), da S. Caterina e S. Margherita che, descrivendole le piaghe della Francia, le presentavano come volere divino la cacciata degli Inglesi.

Sostenuta dalla sua personale Rivelazione e da notevoli carismi, Giovanna operò sulla terra con il cuore e il sangue rinnovati dalla sua esperienza mistica, riconquistando, da guerriera sul campo di battaglia, il regno per il suo Re, il suo Sole, il "delfino": Carlo VII di Valois.

Per lei, la condizione storica, sociale e politica furono perfetti specchi della condizione di umana perdizione quando manca un centro spirituale che la governi. Gli eventi che la sua figura ha prodotto le danno oggi ragione. La sua gioventù, le umili origini, la purezza di spirito, l'eccezionale volontà e il sacrificio finale l'hanno fatta entrare nella storia e oltre: nella leggenda.

Giovanna d'Arco, in niente fu diversa dai Templari, vera Amazzone del Graal per le gesta eroiche e la visione. Giovanna salì sul rogo il 30 maggio 1431 a Parigi nella Piazza della Vieux-Marché, le sue ceneri furono gettate nella Senna. Solo poi, la Francia le innalzò monumenti ovunque e la Chiesa Romana nel 1920 la mise sui suoi altari.

????????????????????????.

La relatrice sarà la dott.ssa Cristiana Sclano: psicologa, formatrice e ricercatrice in campo educativo. Approfondisce studi in ambito teologico fino ad occuparsi in prevalenza del rapporto fra Donna e Sacro, Psicologia e Mistica. E' membro del Coordinamento Teologhe Italiane (CTI) e europee (ESWTR).

L'evento è pubblicizzato sui principali giornali e siti online di Cassino.

Il secondo appuntamento è quindi per Sabato 7 Marzo alle ore 17:30 presso la Biblioteca Comunale Pietro Malatesta, in Via del Carmine 8 - Cassino (FR) - ingresso gratuito

Per informazioni e contatti:

info.cassino@boxletter.net

www.associazionearcheosofica.it

cell. 335 6886367
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, tutto pronto per la quarta parte del Ciclo di conferenze "Il Medioevo e la Cerca del Graal" proposto dall'Associazione Archeosofica

FrosinoneToday è in caricamento