CassinateToday

Frosinone, campus estivo per il San Benedetto di Cassino con la “Scuola di Polizia"

Nella giornata di ieri la Polizia di Stato ha nuovamente aperto le proprie porte ad ospiti molto speciali: piccoli studenti con età compresa tra i sei e i dieci anni.

moto

Nella giornata di ieri la Polizia di Stato ha nuovamente aperto le proprie porte ad ospiti molto speciali: piccoli studenti con età compresa tra i sei e i dieci anni.

In questa occasione a visitare la Questura di Frosinone sono stati gli alunni dell’Istituto Paritario San Benedetto di Cassino che, nell’ambito del Campus estivo, hanno dedicato una giornata per conoscere meglio la Polizia di Stato.

Gli operatori della Polizia Scientifica e della Sala Operativa hanno mostrato, e poi fatto provare, le strumentazioni normalmente in loro uso ottenendo in cambio tutto l’entusiasmo dei giovani ospiti.

Anche la possibilità di salire sulle “volanti” e sulle moto in dotazione alla Polizia di Stato è stato un momento molto emozionante per i ragazzi, così come poter azionare il lampeggiante e la sirena.

Ma la vera sorpresa della giornata è stata l’esibizione delle unità cinofile dei reparti speciali della Polizia di Stato.

Il primo ad entrare in azione è stato “Dema” , un pastore belga malinois specializzato nella la ricerca di sostanze stupefacenti, che ha mostrato tutta la sua bravura ritrovando uno zainetto, precedentemente occultato, contenente droga.

Poi è stata la volta di “VIS” pastore tedesco specializzato nelle operazioni di Polizia Giudiziaria e antiterrorismo che, nell’area esterna della Questura, ha simulato un attacco ad un presunto terrorista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine della giornata i ragazzi e i loro accompagnatori sono stati ricevuti dal Questore Filippo Santarelli a cui hanno dimostrato tutto il loro entusiasmo per la speciale iniziativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento