rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cassino

Frosinone-Cassino, Abbruzzese (F.I.): ennesimo caso di malasanità. Sistema a rischio default

"Ennesimo caso di malasanità in provincia di Frosinone Per fortuna questa volta finito bene, visto e considerato che il paziente non era affetto da una patologia grave. Ma entrare al pronto soccorso dello Spaziani di Frosinone, uscire e mettersi...

"Ennesimo caso di malasanità in provincia di Frosinone Per fortuna questa volta finito bene, visto e considerato che il paziente non era affetto da una patologia grave. Ma entrare al pronto soccorso dello Spaziani di Frosinone, uscire e mettersi in macchina per arrivare al Santa Scolastica di Cassino, essere curato e sapere che ciò poteva essere fatto anche nella struttura ospedaliera precedente, non credo sia una prassi standard da utilizzare nei confronti dei cittadini ". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

" a situazione della sanità del Lazio e della Ciociaria è a dir poco inverosimile. E' arrivata l'estate e, come avviene tutti gli anni, le strutture di provincia, in particolar modo quelle che registrano un aumento dell'afflusso di persone, sono al collasso. Questo è il risultato della mancata programmazione dell'amministrazione Zingaretti, sempre più assente e distante da tutto. Le problematiche sono sempre le stesse, pensiamo alle liste d'attesa infinite, con i cittadini costretti in alternativa a recarsi presso le strutture private, o in altre regioni. Per non parlare poi della cronica carenza di personale, e questo nonostante gli annunci da parte del governatore, naturalmente disattesi, di nuove assunzioni. Purtroppo, i medici e gli infermieri fanno quello che possono, ma se non c'è organizzazione, pianificazione da parte della Regione Lazio e delle Asl di competenza poco si può fare. Ed è per questo che chiediamo quotidianamente al presidente Zingaretti, di visitare le strutture ospedaliere, ridotte, ormai, a poco più di lazzaretti, e rendersi conto del fallimento della propria concezione del sistema sanitario. Inoltre, gli ambufest non migliorano nemmeno di poco la situazione nei pronto soccorso ed insieme alle Case della salute possono essere considerati un altro fallimento per la Regione Lazio. Non c'è più tempo da perdere la sanità sta rischiando il default, speriamo che anche il governatore se ne renda conto e non continui ad immaginare una realtà che, invece, non esiste". Ha concluso Abbruzzese.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone-Cassino, Abbruzzese (F.I.): ennesimo caso di malasanità. Sistema a rischio default

FrosinoneToday è in caricamento