CassinateToday

Frosinone, Controlli straordinari due denunciati

La  Squadra Volante della Questura e le unità operative del Reparto Prevenzione Crimine Lazio hanno perlustrato il territorio del capoluogo, denunciando due cittadini stranieri per inosservanzaal Foglio di Via Obbligatorio.

Polizia Volante1

La Squadra Volante della Questura e le unità operative del Reparto Prevenzione Crimine Lazio hanno perlustrato il territorio del capoluogo, denunciando due cittadini stranieri per inosservanzaal Foglio di Via Obbligatorio.

Il territorio del capoluogo, anche questa settimana, è stato interessato da controlli straordinari, per la prevenzione ed il contrasto dei reati di natura predatoria, nonché relativi allo spaccio di sostanze stupefacenti.

La Squadra Volante della Questura e le unità operative del Reparto Prevenzione Crimine Lazio hanno perlustrato le zone del centro cittadino, la periferia, la trafficatissima Monti Lepini e la zona della stazione ferroviaria.

In 4 posti di controllo, istituiti in punti strategici della città, è stata verificata la regolarità di 57 veicoli, con una contestazione al Codice della Strada, mentre le persone identificate sono state 98 , tra cui anche avventori di sale slot.

Altre 118 targhe di mezzi in transito sono state scansionate dal tecnologico sistema Mercurio, installato sulle pattuglie degli “specialisti” della prevenzione.

Inoltre gli agenti, nel corso dell’attività, hanno denunciato per inosservanza al Foglio di Via Obbligatorio un cittadino nigeriano di 37 anni ed una donna moldava di 29 anni.

CASSINO : LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA 70ENNE PER MINACCIA AGGRAVATA

La Squadra Volante del Commissariato di Cassino interviene nella periferia della Città Martire in seguito a segnalazione, sulla linea di emergenza 113, di una lite condominiale.

Gli agenti, giunti sul posto, ricostruiscono l’accaduto.

Un 70enne del luogo, sospettando che il vicino di casa avesse tentato di ostacolare l’esecuzione di alcuni lavori in un terreno adiacente allo stabile, lo aveva aggredito profferendogli frasi offensive e brandendogli contro una mazza di legno.

I poliziotti sequestrano il bastone e denunciano il violento per minaccia aggravata.

SORA, LA POLIZIA DI STATO ARRESTA PER DROGA DUE FRATELLI ROM

Nella mattinata odierna personale del settore Anticrimine e della Squadra Volante del Commissariato di P.S. Sora, a seguito di attività informativa apprendeva che, all’interno di un fondo agricolo adibito a ricovero di animali, era in corso un’attività di confezionamento di sostanze stupefacenti da destinare poi allo spaccio a cura di appartenenti alla comunità rom stanziale di Sora.

Con il coordinamento del Dirigente il Commissariato di P.S. Sora, dopo aver individuato la stalla, aver tagliato con una tronchese la catena di metallo che chiudeva il cancello posto all’ingresso per impedire l’accesso dalla pubblica via, i poliziotti riuscivano ad eludere la sorveglianza di uno dei due soggetti, risultati essere poi due fratelli, fermo all’esterno del manufatto a mò di vedetta, il quale non riusciva ad avvertire l’altra persona che si trovava all’interno della stalla.

Gli operatori di polizia facevano irruzione all’interno dello stabile cogliendo di sorpresa l’altro soggetto intento al confezionamento della sostanza stupefacente.

Sul bancone in legno, venivano rinvenuti 140 grammi di cocaina, una parte della quale confezionata in ovuli, l’altra parte in dosi cellophanate già pronte per la cessione.

Veniva rinvenuto inoltre un rotolo di carta cellophanata, un bilancino di precisione acceso e funzionante e una spatolina per dividere in dosi lo stupefacente.

I due fratelli, abitanti in Sora, sono stati tratti in arresto e accompagnati presso la Casa Circondariale di Cassino.

All’interno della stalla è stato richiesto anche personale della Polizia Locale, per la verifica della conformità delle norme edilizie e personale della ASL in quanto sono stati rinvenuti sessanta scatole di medicinali per animali, sei delle quali sono risultati prodotti dopanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono in corso verifiche sulla legittima provenienza degli animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento