Cassino

Frosinone, servizi straordinari del territorio controllati mille veicoli

Volanti della Questura, pattuglie della Polizia Stradale e del Reparto Prevenzione Crimine Lazio hanno controllato oltre mille veicoli.

Volanti della Questura, pattuglie della Polizia Stradale e del Reparto Prevenzione Crimine Lazio hanno controllato oltre mille veicoli.

Nel pomeriggio di ieri e nella mattinata di oggi, il territorio del Comune di Alatri è stato interessato da servizi straordinari di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati di natura predatoria e di quelli connessi al consumo e spaccio di sostanze stupefacenti.

La "cabina di regia" della Questura ha messo in campo personale delle Volanti e pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, dotate dell'ormai noto sistema "Mercurio".

La piattaforma tecnologica della Polizia di Stato utile per il controllo del territorio, costituita da un tablet e da una telecamera esterna, utilizzata per la videosorveglianza in mobilità e per il servizio di lettura automatica delle targhe, ha permesso di controllare 1192 veicoli .

In camposono scese anche le pattuglie della Polizia Stradale che si è occupata, principalmente, della viabilità e della prevenzione degli incidenti stradali, procedendo ai controlli di routine sui conducenti dei mezzi.

Nel corso dei posti di controllo sono state, inoltre, identificate 173 persone, controllate tramite terminali 87 autovetture ed elevate 15 contravvenzioni al Codice della Strada.

FROSINONE - CASSINO: TRE DENUNCE

Nella tarda mattinata di ieri personale delle Volanti interveniva presso un esercizio commerciale della zona bassa del capoluogo.

Sul posto venivano contattati dagli addetti alla sicurezza che avevano notato due persone, un uomo ed una donna, in atteggiamento sospetto.

I poliziotti procedevano al controllo e trovavano addosso ad entrambi, abilmente celata, merce varia che veniva sequestrata e restituita al titolare del negozio.

Per i due, entrambi quarantaseienni, scattava la relativa denuncia per furto.

All'una di questa notte, inoltre, a Cassino, la Volante del Commissariato fermava per un controllo di routine due uomini che si aggiravano a piedi lungo le strade della città martire.

Da subito uno dei due, un ventenne del posto, mostrava un comportamento nervoso cercando di nascondere una borsetta portata a tracollo.

Gli agenti di Polizia procedevano alla perquisizione trovando all'interno della stessa un coltello a scatto della lunghezza di 21 centimetri del tipo classificato in " armi bianche brevi".

L'uomo è stato segnalato alla competente Autorità Giudiziaria per " porto abusivo di armi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, servizi straordinari del territorio controllati mille veicoli

FrosinoneToday è in caricamento