CassinateToday

Frosinone, tem fr 2 est, Pompeo: “sono sempre gli stessi protagonisti: ieri hanno toppato sull’acqua, oggi sul gas”

“Cambiano gli ambiti, dall’acqua al gas, ma i protagonisti sono sempre gli stessi. Ieri l’AEEGSI ha diffidato l’Ato 5 perché, come impone la legge, non sono state approvate le tariffe 2016-2019 e questo significa il rischio di 77 milioni di euro...

Antonio Pompeo-2

“Cambiano gli ambiti, dall’acqua al gas, ma i protagonisti sono sempre gli stessi. Ieri l’AEEGSI ha diffidato l’Ato 5 perché, come impone la legge, non sono state approvate le tariffe 2016-2019 e questo significa il rischio di 77 milioni di euro di conguagli che dovranno pagare i cittadini perché alcuni sindaci, con nomi e cognomi ben precisi e di una specifica parte politica, a luglio e a settembre hanno deciso di giocare e di non ottemperare ai loro doveri, a cui vanno aggiunti i 75 milioni del 2006-2011 e i 52 del periodo 2012-2014. Oggi gli stessi protagonisti ripropongono lo stesso schema sul gas. Ma, come ho detto ieri, io a questo gioco al massacro sulla pelle dei cittadini non ci sto e anche stavolta è facile smascherarli”.

E’ quanto dichiara il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo, in merito alla richiesta di convocazione dell’Assemblea dei sindaci dell’ Ambito Territoriale distribuzione gas Frosinone 2 – Est da parte dei sindaci dei Comuni di Cassino, Ceccano, Cervaro, Pontecorvo, Roccasecca, Sora e Sant’Elia Fiumerapido.

“Nessun problema a convocare l’Assemblea dei sindaci. Ma alla strumentalizzazione di coloro che anche stavolta vogliono giocare non ci sto. Si smontano facilmente i motivi per cui si richiede la convocazione dell’Assemblea: la Provincia non si è arrogata d’imperio la decisione di essere Stazione appaltante, ma l’ha deciso la stessa Assemblea dei Sindaci in data 12 ottobre 2015 e molti comuni ancora non hanno adottato la delibere di consiglio comunale che recepiscec la convenzione regolante i rapporti all’interno dell’Ambito, tra l’altro discussa e approvata dall’Assemblea stessa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sarebbe opportuno pertanto, - conclude Pompeo - come insegna il servizio idrico, di non politicizzare ogni argomento, poiché il compito che hanno gli amministratori è quello di governare tali processi nell’interesse della cittadinanza, non il contrario e ulteriori ritardi non portano certamente verso questa direzione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento