CassinateToday

Pignatro Interamna, operazione antibracconaggio della polizia provinciale denunciate due persone

Brillante operazione antibracconaggio svolta dagli agenti della Polizia provinciale del distaccamento di Cassino, coordinati dal Capitano Pietro D’Aguanno.

Cardellino legato

Brillante operazione antibracconaggio svolta dagli agenti della Polizia provinciale del distaccamento di Cassino, coordinati dal Capitano Pietro D’Aguanno.

Questa mattina, su segnalazione di alcuni cittadini, in località Termini, nel comune di Pignataro Interamna, il personale della Polizia provinciale del Comandante Massimo Belli ha sorpreso in flagranza di reato due bracconieri campani, entrambi di Boscoreale: A.C, di anni 51 e F.G., di anni 50.

Il personale della Polizia provinciale ha sequestrato diversi metri di rete, gabbie e sistemi elettromagnetici usati per il richiamo dei cardellini. Sono stati liberati sul posto più di quaranta cardellini catturati dai bracconieri, alcuni maltrattati, perché erano stati legati al petto per evitare che potessero scappare ed utilizzati come richiami vivi.

I due campani sono stati denunciati a piede libero presso la competente Procura della Repubblica di Cassino, mentre gli animali maltrattati sono stati ricoverati presso un Centro regionale adibito al recupero della fauna selvatica, il Parco regionale “Riviera di Ulisse”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Continua la nostra azione tesa alla salvaguardia della fauna del territorio e di repressione dei fenomeni di bracconaggio – ha dichiarato il Comandante Massimo Belli – sentiti apprezzamenti agli agenti del distaccamento di Cassino coordinati dal Capitano D’Aguanno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento