CassinateToday

Regione, Abbruzzese (F.I.): Zingaretti dia seguito alle sue parole sulla realizzazione linea veloce Cassino-Frosinone-Roma

"E' inaccettabile che, in treno da Roma a Milano impieghiamo due ore e cinquanta minuti, mentre da Cassino o Frosinone per arrivare nella Capitale sono necessarie tre ore, quando tutto va bene s'intende.

"E' inaccettabile che, in treno da Roma a Milano impieghiamo due ore e cinquanta minuti, mentre da Cassino o Frosinone per arrivare nella Capitale sono necessarie tre ore, quando tutto va bene s'intende. E' giunto il momento che Zingaretti, in un'ottica di riorganizzazione della mobilità regionale,dia seguito al sue dichiarazioni in merito alla realizzazione di una linea veloce che colleghi la provincia di Frosinone a Roma". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale del Lazio e presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Regione Lazio ha in visione un progetto per un sistema di ottimizzazione del collegamento Roma-Cassino attraverso l’utilizzo della linea Alta Velocità, sfruttando lo snodo di Sgurgola .Addirittura in due eventi in provincia di Frosinone, uno a Cassino il 19 settembre 2015 ed uno a Frosinone il 4 marzo 2016, il presidente Zingaretti aveva annunciato che il nuovo servizio Alta Velocità era considerato strategico da parte della Regione e che sarebbe addirittura entrato nel prossimo Contratto di Servizio. Poi come suo solito, il silenzio. Non un atto che potesse confermare questa eventualità, nessuna azione per rendere operativa la fase progettuale della linea veloce. In provincia di Frosinone, tramite alcuni momenti di confronto organizzati dalla Federlazio si è discusso di questa infrastruttura e della necessità di un collegamento veloce tra il territorio e la Capitale, con tanto di messaggi e quesiti inviati alla Regione Lazio, che però ufficialmente, a parte le sortite del governatore, non ha mai convocato un incontro, un tavolo tecnico su questa tematica. Pertanto, invito di nuovo il governatore e l'assessore alla mobilità ad aprire un confronto concreto con il territorio su un'infrastruttura che a prescindere dal mero aspetto legato alla mobilità, potrebbe rappresentare un'occasione di sviluppo non indifferente per la provincia di Frosinone. Spero vivamente che i diretti interessati, ancora una volta non mettano in secondo piano le possibilità di crescita della Ciociaria". Ha concluso Abbruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento