CassinateToday

Regione, Abbruzzese (FI); sospeso servizio trasfusionale domiciliare. Mancanza grave per pazienti oncologici e ematologici

“Già da due giorni il servizio trasfusionale domiciliare (UTT) del Polo sanitario D è sospeso a causa del trasferimento dell'unica unità infermieristica addetta. Una mancanza grave, in considerazione del fatto che ci sono circa trenta  pazienti...

“Già da due giorni il servizio trasfusionale domiciliare (UTT) del Polo sanitario D è sospeso a causa del trasferimento dell'unica unità infermieristica addetta. Una mancanza grave, in considerazione del fatto che ci sono circa trenta pazienti oncologici ed ematologici, affetti da gravi anemie, che hanno bisogno di essere trasfusi a domicilio perchè hanno difficoltà a deambulare”. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, vice presidente della Commissione Sviluppo Economico, Lavoro e PMI.

“Pertanto gli utenti del servizio sono costretti a recarsi presso il pronto soccorso per le eventuali trasfusioni da fare. Dunque, non solo ulteriori costi per l’azienda, ma anche innumerevoli disagi per i pazienti, non deambulanti, per i quali la trasfusione rappresenta un vero e proprio salvavita. Inoltre, data la carenza di personale e la grandissima affluenza dei cittadini al ps del Santa Scolastica, anche il servizio di emergenza e urgenza rischia, quotidianamente di andare in tilt.

Pertanto chiedo ai vertici della Asl della Provincia di Frosinone che vengano messe subito in atto le dovute azioni per ripristinare immediatamente il servizio trasfusionale domiciliare (UTT). Insomma, un impegno diretto e manifesto, che possa scongiurare possibili danni alla salute dell’utenza. Perchè questa è la riorganizzazione tanto sbandierata da alcuni consiglieri regionali di centro sinistra eletti sul territorio e da Zingaretti, siamo proprio arrivati alla frutta. La gente è stufa di immaginare vuole atti concreti che possano tutelare il loro diritto alla salute”. Ha concluso Abbruzzese.

SVILUPPO; ABBRUZZESE ( FI) : BENE AREE DI CRISI NON COMPLESSE A CASSINO - SORA. FARE SQUADRA PER SFRUTTARE TUTTE LE RISORSE DISPONIBILI


“II Ministero dello Sviluppo Economico ha ammesso le zone di Sora e Cassino ed i relativi Comuni alle agevolazioni per le Aree di Crisi Industriale non Complessa. Sono previsti finanziamenti di progetti d’investimento non inferiori a 1,5 milioni di euro. È arrivata una notizia che potrebbe cambiare il panorama industriale di tutta la provincia di Frosinone. Finalmente un investimento mirato al rilancio di un territorio di fondamentale importanza nel settore industriale del centro Italia”. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese consigliere regionale forza Italia del Lazio e presidente della commissione speciale riforme istituzionali.

“Ora è necessario fare squadra e fare in modo che siano sfruttate tutte le.risorse disponibili per rilanciare le attività imprenditoriali e l economia del territorio. Da aree di crisi a opportunità di investimento. L obiettivo deve essere quello di creare nuovi posti di lavoro attraverso l'ampliamento, la ristrutturazione e la delocalizzazione degli stabilimenti produttivi. E per raggiungere questo scopo bisogna fare un lavoro sinergico di cooperazione, Reale e tangibile. L occupazione, lo sviluppo e il rilancio.del settore industriale del territorio devono essere obiettivo primario e comune. Cassino.ospita il polo Fca che sta investendo molto sullo.stabilimento e sull’ indotto in termini di ammodernamento delle.linee di produzione. Di grande importanza ache il distretto del marmo che può e deve essere valorizzato ancora di più. A Sora invece il settore tessile ha vissuto momenti critici a causa della.crisi e ha bisogno di un rilancio concreto. Tante realtà per un unico obiettivo”. Ha concluso Mario Abbruzzese

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento