menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sora,  giovane 25enne arrestato in flagranza di furto

A Sora i carabinieri  dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia arrestavano un 25enne sorpreso  mentre rubava del materiale elettrico all’interno di un negozio.

A Sora i carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della locale Compagnia arrestavano un 25enne sorpreso mentre rubava del materiale elettrico all'interno di un negozio. Nel corso di perquisizione domiciliare i Carabinieri rinvenivano ulteriore materiale risultato rubato nei giorni scorsi presso il medesimo esercizio commerciale, per un valore complessivo di euro 150,00, restituita ai legittimi proprietari. L'arrestato, come disposto dall'Autorità Giudiziaria, veniva tradotto presso la propria residenza agli arresti domiciliari.

SORA, STAVA TENTANDO DI APRIRE UN CONTO CORRENTE PRESSO LA BANCA CON DOCUMENTO FALSO ARRESTATO

Nella mattinata odierna in Sora i militari dell'Aliquota Radiomobile della locale Compagnia arrestavano un 32enne sorpreso dai militari operanti mentre tentava di accendere un conto corrente presso un istituto di credito del luogo mediante l'utilizzo di un documento di identità contraffatto. Il documento veniva sequestrato mentre l'arrestato veniva trattenuto presso la camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Sora in attesa di rito direttissimo.

CASSINO, ANCORA LEZIONE DI BULLISMO, DROGA, ALCOL AI RAGAZZI DEL MAGISTRALE

Proseguono le iniziative connesse al protocollo d'intesa tra l'Arma dei Carabinieri ed il Ministero dell'Università e della Ricerca sulla "formazione della cultura della legalità". Questa mattina, il Tenente Massimo Esposito, Comandante del NORM della Compagnia di Cassino, coadiuvato da personale del Nucleo Cinofili di Roma, ha tenuto un incontro presso l'auditorium dell'istituto Psicopedagogico di Cassino alla presenza del referente del progetto, di alcuni docenti e 220 studenti.

L'ufficiale si è soffermato sugli argomenti del protocollo d'intesa "violenza in genere, bullismo, internet, droga, alcool. e codice della strada" illustrando ai presenti le nozioni essenziali che distinguono i comportamenti dei bulli e delle vittime, dei pericoli che possono presentare navigando in internet nonché le conseguenze dell'uso smodato delle bevande alcoliche e gli effetti dannosi che provocano l'uso delle sostanze stupefacenti. L'ufficiale ha illustrato l'importanza dell'ausilio dei reparti speciali dell'Arma che, a richiesta, coadiuvano l'Arma territoriale ed in particolare si è soffermato sull'importanza delle Unità Cinofile utilizzate in servizi antidroga e sul rinvenimento di sostanze stupefacenti. Nell'occorso è stata effettuata una dimostrazione pratica dei controlli di persone, luoghi e suppellettili, dal cane antidroga, di razza Labrador, a nome IMO. Gli studenti, al termine all'incontro, hanno rivolto numerose domande al relatore e al personale specializzato presente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento