menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Villa Santo Stefano

Villa Santo Stefano

Villa Santo Stefano, Natale amaro per i dipendenti Comunali Senza Stipendio e Tredicesima

Dipendenti comunali senza stipendio al Comune di Villa Stefano. Il Comune, infatti, non ha provveduto a corrispondere gli emolumenti maturati per il mese di dicembre 2015 e la relativa tredicesima mensilità ai suoi dipendenti che hanno trascorso...

Dipendenti comunali senza stipendio al Comune di Villa Stefano. Il Comune, infatti, non ha provveduto a corrispondere gli emolumenti maturati per il mese di dicembre 2015 e la relativa tredicesima mensilità ai suoi dipendenti che hanno trascorso in profonda amarezza le feste di Natale. Nei fatti, ad oggi, non si e? a conoscenza di quando verranno erogate le spettanze del mese, che per la loro mancata erogazione hanno fatto subire un inatteso danno economico a tutto il personale dipendente, oltre ad un inqualificabile danno morale. Oltre a ciò, precisa Paolo Pandolfi, Segretario Responsabile della UIL FPL di Frosinone: "è superfluo aggiungere che questa situazione sta generando incertezza per il futuro, timore di non poter onorare eventuali obbligazioni esistenti in ogni nucleo familiare" e fa porre preoccupanti domande a tutta la comunità di Villa S. Stefano che "non riesce a comprendere come sia possibile che un Ente pubblico non corrisponda in maniera regolare lo stipendio ai propri dipendenti". Per la UIL FPL sono preoccupanti le condizioni in cui si è arrivati, perché se le casse comunali stanno vivendo uno "stato comatoso, finiranno per essere paralizzati anche i servizi essenziali che lo stesso e? Comune è tenuto a garantire". Per Pandolfi "la situazione venutasi a creare comporta giustificati malumori tra il personale che ha prestato la propria attività lavorativa e che non si vede riconosciuta la giusta retribuzione". E così mentre invece "gli Amministratori si sono preparati a festeggiare le festività natalizie nel migliore dei modi, i dipendenti del Comune di Villa S. Stefano, hanno dovuto trovare le parole per riuscire a dire alle proprie famiglie che, oltre a non ricevere la tredicesima mensilità, non potranno contare nemmeno sullo stipendio di dicembre". Dato che la situazione di deficit venutasi a creare preoccupa la UIL FPL e tutto il personale municipale di Villa S. Stefano, Pandolfi, a nome dell'organizzazione sindacale, ha inviato una lettera al Sindaco ed all'Amministrazione comunale di questo comune chiedendo "di conoscere le motivazioni che sono causa di questa situazione imbarazzante", invitando il primo cittadino di Villa S. Stefano "a rimuovere gli ostacoli che impediscono ai lavoratori di percepire quanto dovuto nei tempi giusti". Al di là di una risposta che la UIL FPL intende ricevere in maniera circostanziata ed in tempi brevi, la preoccupazione riguardante lo stato finanziario di questo piccolo comune, preoccupa tutti i protagonisti di questa infausta vicenda, soprattutto ai fini della tutela degli interessi dei lavoratori che hanno dimostrato fino ad ora senso di responsabilita? e di attaccamento al proprio posto di lavoro

UIL FPL Frosinone

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento