Colleferro, spacciatore dei castelli romani beccato con oltre 120 gr di droga

Il 30 enne è stato fermato durante un controllo alla circolazione ed è stato tradito dal troppo nervosismo

Beccato in pieno centro con la droga in auto pronta ad essere venduta. Cosi è stato scoperto uno spacciatore dei castelli romani a Colleferro. Qui in piene centro urbano, nelle ore scorse, i Carabinieri della Stazione della locale stazione, nel corso di uno dei quotidiani servizi di controllo alla circolazione stradale, hanno fermato un 30enne, domiciliato a Rocca di Papa e con precedenti di polizia, mentre era alla guida della propria auto.

Durante le verifiche, il giovane ha mostrato subito segni di eccesivo nervosismo, inducendo i Carabinieri di Colleferro ad approfondire il controllo: il motivo di tanta agitazione era costituito da alcune dosi di cocaina trovate nella sua disponibilità.

I successivi accertamenti dei Carabinieri della Stazione di Colleferro presso il suo domicilio hanno permesso di sequestrare circa 100 gr. di hashish, 20 gr. di marijuana - già suddivisi in dosi - , sostanza da taglio del tipo mannite oltre a bilancini di precisione e circa 2350 euro in varo tagli, il tutto nascosto nella propria stanza da letto. 

Dopo gli accertamenti di rito, il pusher è stato tratto in arresto e tradotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari. All’esito del giudizio innanzi al Tribunale di Velletri, l’attività dei Carabinieri è stata convalidata ed il 30enne ha patteggiato ad una pena di un anno e sei mesi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferentino, scontro tra due auto in via Casilina, muore bimba di 9 anni

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento