menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Padre Serrini insieme a P. Bernardino e a P. Bonaventura

Padre Serrini insieme a P. Bernardino e a P. Bonaventura

Piglio, la comunità francescana di San Lorenzo ricorda P.Lanfranco Serrini

Il Ministro Provinciale delle Marche dell’Ordine frati minori conventuali P. Giancarlo Corsini ha comunicato che P. Lanfranco Serrini è tornato a casa del Padre all’età di 91 anni.

Il Ministro Provinciale delle Marche dell'Ordine frati minori conventuali P. Giancarlo Corsini ha comunicato che P. Lanfranco Serrini è tornato a casa del Padre all'età di 91 anni.

Il funerale è stato celebrato nella Basilica di san Giuseppe da Copertino in Osimo dove era nato il 4 Aprile 1924.

La Comunità francescana di san Lorenzo è grato a P. Lanfranco, quando Ministro Generale dell'Ordine (1983-1995), si prodigò all'espletamento delle lunghe pratiche insieme ai Padri Provinciali Quintino e Vittorio, per traslare la salma del P. Quirico Pignalberi dal Cimitero di Serrone alla Cappellina del Sacro Cuore a Piglio, avvenuta il 30 Marzo 1985.

Il R.mo Padre Generale Lanfranco Serrini che presenziò la funzione della traslazione, così presentava la fisionomia spirituale del padre Quirico:

"Egli con la vita ascetica ci ha lasciato un esempio che certamente può anche impressionarci e impaurirci. Potrà anche meravigliarci e spaventarci la durezza e la costanza della mortificazione, i digiuni e le discipline anche a sangue ma sono il suo stile di agganciarsi a vivere l'imitazione dei misteri della vita di Cristo. Egli con la vita ascetica di aspirazione verso la santità ci ha dato anche il senso di una grande misericordia dell'amore infinito di Dio, dell'abbandono generoso nelle braccia della Madre Immacolata, di sentire il tesoro profondo della grazia, della nostalgia del cielo, il richiamo di quel Dio che è in noi e che vuole manifestarsi in continuità".

Queste erano le realtà vere, concrete per le quali sentiva un amore profondissimo del Cristo e della Vergine Santissima".

Non solo: nella lettera all'Ordine del 1987 P. Serrini scrisse:

"L'imitazione di Cristo porta alla identificazione in lui attraverso una lenta ma progressiva crescita sulla via che egli ci ha lasciato". Questa frase è stata poi scritta anche nel retro del ricordino.

Sotto la guida del P. Lanfranco sono nate molte Missioni nel Brasile e in tutto il Mondo. quando era Ministro Generale dell'Ordine.

  1. Angelo Di Giorgio, Rettore della chiesa di San Lorenzo in Piglio, ha ricordato P. Lanfranco durante la celebrazione della Santa Messa Domenica 26 Aprile 2015 alle ore 9,30.

Giorgio Alessandro Pacetti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento