rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Acuto

Acuto, “no al bullismo” con la Polizia di Stato

Il Direttore Tecnico Capo Psicologo dott.ssa Cristina Paglarosi ed il Responsabile della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni sono intervenutiall’evento, svoltosi  presso   l’Aula  Consiliare  del Comune di Acuto, “No al Bullismo”.

Il Direttore Tecnico Capo Psicologo dott.ssa Cristina Paglarosi ed il Responsabile della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni sono intervenutiall'evento, svoltosi presso l'Aula Consiliare del Comune di Acuto, "No al Bullismo".

Dopo la mostra degli elaborati , con la premiazione degli studenti, è stato proiettato il cortometraggio diretto da Fernando Popoli intitolato "Cyberbull".

Le esperte della Polizia di Stato hanno sottolineato l'importanza del gruppo osservante che può incentivare o disincentivare l'azione del bullo o del cyberbullo.

Rilevante è anche il ruolo genitoriale, insieme a quello docente, per far comprendere ai giovani dove finisce il gioco e dove, invece, inizia la prevaricazione.

La Polizia di Stato prosegue nel suo impegno costante contro ogni forma di violenza o comportamento deviante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acuto, “no al bullismo” con la Polizia di Stato

FrosinoneToday è in caricamento