Nord CiociariaToday

Anagni-Acuto-Paliano-Morolo, denunciate diverse persone per vari reati

Il 16 e 17 luglio i Carabinieri della Compagnia di Anagni effettuavano un servizio di controllo del territorio. Nella circostanza venivano denunciati in stato di libertà:

Il 16 e 17 luglio i Carabinieri della Compagnia di Anagni effettuavano un servizio di controllo del territorio. Nella circostanza venivano denunciati in stato di libertà:

-In Morolo venivano deferite all’A.G. due persone, già note alle Forze dell’Ordine, per rifiuto indicazioni circa la propria identità personale.

-in Acuto veniva deferita all’A.G. un 40enne, già censito, per furto aggravato. Lo stesso in un bar del luogo sottraeva un telefono cellulare ad una persona che denunciava l’accaduto ai Carabinieri della locale Stazione. I militari avviavano immediatamente le indagini riuscendo a risalire al colpevole e, a seguito di perquisizione, rinvenivano il telefono che veniva restituito al legittimo proprietario.

-in Paliano venivano deferite all’A.G. due persone, già note alle Forze dell’Ordine, per inosservanza agli obblighi della sorveglianza speciale.

-in Anagni veniva deferito all’A.G. un individuo, già noto alle Forze dell’Ordine, per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Venivano controllati diversi veicoli, identificate numerose persone, contravvenzionati dieci utenti della strada per non aver fatto uso delle cinture di sicurezza, sottoposto a sequestro un veicolo per mancanza di assicurazione obbligatoria, ed effettuate perquisizioni.

Nell’ambito dello stesso contesto operativo, inoltre, venivano sottoposte a controllo numerose persone e nei confronti di due di esse, gravate da numerosi pregiudizi di polizia, veniva avanzata proposta per l’applicazione della misura di sicurezza del rimpatrio con foglio di via obbligatorio in quanto le stesse non riuscivano a giustificare la propria presenza nell’ambito della giurisdizione della Compagnia di Anagni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento